Sopravvive a un incedio, ma è sfigurata a vita: ora si sposa. Il fidanzato «Amo la sua anima»

Sopravvive a un incedio, ma è sfigurata a vita: ora si sposa. Il fidanzato «Amo la sua anima»
da in Mondo
    Sopravvive a un incedio, ma è sfigurata a vita: ora si sposa. Il fidanzato «Amo la sua anima»

    Il vero amore è quello che va oltre le apparenze. Lo sanno bene Turia Pitt e Michael Hoskin: lei è un’ex modella e ingegnere minerario australiana, che nel 2011 ha subito ustioni sul 65% del corpo durante un incendio mentre correva una maratona nel Kimberley. Lui è il fidanzato che, per curarla, ha lasciato il suo lavoro da poliziotto e che ora la sposerà, nonostante il suo viso e il corpo siano stati sfigurati dalle fiamme. Una storia d’amore vero, di quelle che sembrano esistere solo nelle favole e che invece è reale. Intervistato dalla CNN, Michael ha spiegato perché non ha mai pensato di lasciarla. “Ho sposato la sua anima, il suo carattere e lei è l’unica donna che continuerà a realizzare i miei sogni”.

    Turia era una splendida giovane donna quando nel 2011 stava partecipando a un’ultra maratona: durante la gara, rimase intrappolata tra le fiamme che si erano sviluppate da un incendio nel bush. Sopravvissuta, ha subìto più di 200 operazioni dopo aver avuto ustionato quasi i 2/3 del corpo, perso quattro dita della mano destra e il pollice della sinistra.

    Turia prima dell’incidente

    Superati i momenti più dolorosi e difficili, non si è persa d’animo ed è diventata operatrice umanitaria, usando la sua terribile esperienza per vincere gli stereotipi e far capire alle donne quanto la fiducia in se stessa valga più di ogni bellezza.

    Ha posato in copertina per Women’s Weekly Australia, mostrando senza paura il suo volto sfregiato dalle fiamme; ha intentato causa contro gli organizzatori della corsa, chiudendo con un accordo extra giudiziale nel 2014. Ha dedicato tutta se stessa agli altri, ha tenuto discorsi in tutta l’Australia, lavora nel sociale e come motivatrice, ma la sua vittoria più grande è l’amore che la lega a Michael.

    Lui aveva già dimostrato di amarla durante gli 864 giorni in ospedale: mentre era in terapia intensiva, ha comprato l’anello di fidanzamento, si è dedicato a lei in ogni minuto, lasciando il suo lavoro.

    Ora l’annuncio tanto atteso, quello del matrimonio. Turia ha postato una loro foto sul suo profilo Instagram, con una dedica molto speciale: “Entusiasta di avere quest’uomo fantastico nella mia vita. Riesci a tirar fuori il meglio di me e non vedo l’ora di passare la vita insieme”. Se non è vero amore questo.

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI