Di cosa abbiamo paura? Ecco la mappa mondiale della paura

Scopriamo la classifica di ciò che terrorizza l'opinione pubblica a diverse latitudini.

da , il

    Di cosa abbiamo paura? La mappa mondiale che si può realizzare mettendo insieme i dati di un recente sondaggio effettuato in 41 Paesi ci fa scoprire quali sono i primi sette elementi che terrorizzano l’opinione pubblica a diverse latitudini. Ecco allora che in questa particolare classifica delle cose che fanno paura alla gente in giro per il mondo, vediamo come – facendo una media globale – in America Latina e in Africa soprattutto, al top della lista delle cose che mettono preoccupazione c’è il cambiamento climatico, mentre nell’America e nei Territori del nord, ma anche in Europa e nel Medio Oriente, la minaccia più paurosa si chiama ISIS. Diamo uno sguardo alle percentuali medie nel mondo e in Italia.

    Primo Posto: Cambiamento climatico globale

    La media dei dati rilevati su 41 Paesi ci mostra che globalmente la percentuale di coloro che nel mondo hanno paura del cambiamento climatico è del 46%. Nel dettaglio, Messico, Perù, Argentina, Cile, Venezuela, Brasile, Senegal, Ghana, Burkina Faso, Nigeria, Sudafrica, Etiopia, Kenya, Uganda, Turchia, Pakistan, Malaysia, India e Cina sono le Nazioni che hanno messo al Top la paura per il futuro ambientale (Italia 45%).

    Secondo Posto: Instabilità economica globale

    La percentuale globale di coloro che temono l’instabilità economica mondiale è del 42%. Venezuela, Malaysia, Russia e Tanzania sono le Nazioni che pongono questo elemento al primo posto tra le cose di cui avere maggiormente paura (Italia 48%).

    Terzo Posto: ISIS

    Con 41% di media globale, lo Stato Islamico si piazza al terzo posto tra le cose che terrorizzano le persone. Stati Uniti, Canada, Territori del Nord Ovest, Alaska, Europa, Israele, Giordania, Australia e Indonesia, Giappone e Sud Corea, mettono al primo posto, come causa di maggior paura, l’ISIS e tutto ciò che ci ruota intorno (Italia 69%).

    Quarto Posto: Programma nucleare in Iran

    Israele è la più preoccupata del programma nucleare in Iran (Italia 44%), ma globalmente questo argomento viene recepito come una cosa di cui avere paura dal 31% delle persone.

    Quinto Posto: Attacchi informatici

    Sebbene appaiano come elemento di timore, gli attacchi informatici (o cyber-attacks) a governi o società private preoccupano relativamente le persone nel mondo (Italia 25%), con un dato globale pari al 30%.

    Sesto Posto: Tensioni con la Russia

    Le recenti tensioni con la Russia preoccupano soprattutto gli abitanti in Ucraina e in Polonia (Italia 27%). Il dato globale è del 24%

    Settimo Posto: Dispute territoriali con la Cina

    Il 18% delle persone nel Paesi sondaggiati pensano alle dispute territoriali con la Cina come a un fattore che genera paura. Il Vietnam è il Paese che più di tutti teme i rapporti con i vicini (Italia 17%).

    Fonte: Spring 2015 Global Attitudes survey