F-35 abbattuto da un vecchio F-16 in uno scontro simulato

da , il

    F-35 abbattuto da un vecchio F-16 in uno scontro simulato

    Il più sofisticato cacciabombardiere del mondo, lo statunitense F-35, non sarebbe così potente, perché, secondo alcune indiscrezioni trapelate, proprio il noto aereo sarebbe stato abbattuto in uno scontro diretto con un vecchio F-16, che risale agli anni ’70. Gli esperti chiariscono che l’eventualità potrebbe essere soltanto remota, anche perché l’F-35 è invisibile ai radar. Tuttavia l’F-16 rimane pur sempre un aereo in grado di difendersi nei combattimenti. Non a caso viene considerata la più costosa arma della storia americana.

    Quello che si è simulato è stato soltanto un test per verificare la capacità di sopravvivenza dell’F-35. Sarebbe risultato che quest’ultimo sarebbe inadatto al combattimento ravvicinato, anche per problemi aerodinamici. Secondo il rapporto del pilota, il jet sarebbe troppo ingombrante per evitare di farsi colpire. In particolare anche il casco si sarebbe rivelato troppo ingombrante per muoversi agilmente nell’abitacolo senza essere notati.

    Photo credit: MultiplyLeadership