Soffoca i suoi 8 figli, poi si giustifica: ‘Ho dovuto farlo’

da , il

    Soffoca i suoi 8 figli, poi si giustifica: ‘Ho dovuto farlo’

    E’ drammatica la storia di Dominique Cottrez, che è stata processata per aver ucciso alla nascita 8 figli. La donna ha ammesso ogni cosa e ha detto di aver soffocato i neonati per la paura che fossero nati da una relazione incestuosa con il padre. La donna ha riferito di aver tenuto nascoste le gravidanze, potendo contare sul fatto di essere obesa. Dominique ha detto di essere stata violentata dal padre per la prima volta quando aveva 8 anni. Poi gli episodi di violenza sarebbero continuati durante l’infanzia e l’adolescenza.

    Arrivata l’età adulta, la donna avrebbe continuato a restare legata al padre da una relazione incestuosa, che è continuata anche dopo il suo matrimonio. Per Dominique la relazione era consensuale, perché ha affermato che amava il padre più del marito. Al processo hanno partecipato anche esperti e psichiatri. Presente in aula anche uno dei testimoni, l’uomo che aveva comprato la casa dove si erano svolti i fatti e che ha trovato il primo degli 8 cadaveri in giardino.

    Foto: isamiga76