Nasce prematura e malata, i genitori la abbandonano

da , il

    Nasce prematura e malata, i genitori la abbandonano

    Una bambina, nata in un ospedale indiano, è stata rifiutata dai genitori, perché affetta da problemi di salute. La bimba è nata prematura, pesava soltanto 800 grammi e ha una rara malattia della pelle. Né la madre di 25 anni né il padre l’hanno voluta accogliere con loro. La coppia ha già un bambino di 3 anni. Quando hanno fatto vedere la sorellina al loro primogenito, quest’ultimo si è spaventato, perciò hanno pensato che fosse meglio abbandonarla. Fortunatamente la piccola non è rimasta sola, perché il nonno ha percorso 135 chilometri per prendersi cura di lei e per darle le coccole che le mancavano.

    Adesso il nonno vorrebbe adottarla. Tuttavia i medici, prima di dimettere la bambina, dovranno fare degli altri accertamenti. Il comportamento dei genitori, che l’hanno lasciata anche per giorni senza cibo, potrebbe aver peggiorato il suo stato di salute.