Violenta il cane per punire la moglie

da , il

    Violenta il cane per punire la moglie

    Si sentiva trascurato dalla moglie, sempre più preoccupata di coccolare e fare stare bene il cane Buster, uno Shih Tzu di due anni, e così il 39enne Jonathan Edward Medley ha deciso di vendicarsi facendo sesso con l’animale. Dopo che la donna lo ha colto in flagrante, ha chiamato la polizia. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di crudeltà verso gli animali, ma subito dopo è stato rilasciato su cauzione.

    La vendetta in famiglia si è consumata nella contea di Geneva dello Stato dell’Alabama. La moglie di Jonathan Edward Medley ha raccontato sconvolta: ”Lo stavo controllando perché pensavo avesse l’amante, ma certo non immaginavo di trovarlo con il nostro cane. Non sono neanche riuscita a urlare, ho trovato solo la forza di chiamare subito la polizia”. L’uomo, per giustificarsi, ha detto che non sopportava più di essere trascurato in favore del cane.