Cuoca della mensa scolastica licenziata per aver dato da mangiare ai bimbi poveri

Cuoca della mensa scolastica licenziata per aver dato da mangiare ai bimbi poveri
da in Mondo, Scuola
    Cuoca della mensa scolastica licenziata per aver dato da mangiare ai bimbi poveri

    Intervistata dai principali media locali, l’ormai ex cuoca della mensa scolastica della Dakota Valley Elementary School di Aurora, Colorado, la signora Della Curry, ha raccontato cosa è successo davvero nel refettorio dell’istituto, avvenimento in seguito al quale lei è stata licenziata in tronco dalla dirigenza del distretto scolastico di Cherry Creek.

    La colpa di Della Curry, secondo quanto stabilito nel regolamento interno della scuola, è stata quella di aver dato da mangiare a studenti che non avevano soldi per pagare i pasti: ”Avevo una bambina di prima elementare di fronte a me, che piangeva perché non aveva abbastanza soldi per il pranzo e sì, le ho dato da mangiare”, ha raccontato Della.

    Nel distretto a cui appartiene questa scuola vige una norma ben precisa: gli studenti che non hanno le qualifiche necessarie per ottenere i pasti gratuitamente o con un prezzo ridotto, ricevono un solo pezzo di formaggio su un hamburger, e una confezione piccola di latte.

    Gli altri si ritiene abbiano famiglie abbienti.

    La Curry ha affermato che gli alunni che lei ha aiutato: ”erano bambini i cui genitori hanno abbastanza soldi da non rientrare negli ausili pubblici, ma spesso non hanno abbastanza soldi per mangiare”. E ha proseguito: ”Lo so che ho infranto una legge, ma è una legge ingiusta”. E ha concluso: ”Se essere licenziata significa poter cambiare questo regolamento ingiusto, non ci sarebbe nessun problema per me accettare il licenziamento”.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoScuola
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI