NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cile, è morta la 14enne che voleva l’eutanasia perché stanca di vivere con la fibrosi cistica

Cile, è morta la 14enne che voleva l’eutanasia perché stanca di vivere con la fibrosi cistica
da in Cile, Mondo, Social Network, Sud America, Michelle Bachelet
Ultimo aggiornamento:
    Cile, è morta la 14enne che voleva l’eutanasia perché stanca di vivere con la fibrosi cistica

    Valentina Maureira ha commosso il mondo ed ora è diventato un angelo. E’ morta la ragazzina di 14 anni malata di fibrosi cistica aveva lanciato un appello pubblicando un messaggio-video su Facebook nel quale chiedeva alla premier Michelle Bachelet l’autorizzazione per la sua eutanasia. La bambina gravemente ammalata era ‘stanca di vivere con questa malattia‘, anche se da tutto il mondo le erano giunti messaggi di amore, di speranza e solidarietà, e lei aveva quasi cambiato idea.

    Interrogato sul caso, il portavoce del governo cileno, Alvaro Elizalde, aveva detto che le autorità sanitarie avrebbero dato tutto l’appoggio necessario a Valentina, sottolineando però che ‘bisogna essere molto chiari: la legge in vigore in Cile non permette al governo di accedere a una richiesta di questo tipo‘. Ma ormai noon c’è più bisogno di parlare di eutanasia. Valentina non c’è più.

    La fibrosi cistica è una malattia degenerativa ereditaria. La ragazza ha raccontato che suo fratello Mike, anche lui colpito dalla fibrosi cistica, è morto quando aveva 6 anni. Inoltre circa un mese fa è morto anche un suo compagno di ospedale, il suo migliore amico: ‘Vedere che stava dando tutto quello che poteva, al 100% e anche così soffriva, vederlo morire, mi ha veramente sconvolta‘, ha raccontato la giovane.

    Ho parlato con molte persone dopo aver pubblicato il mio appello – aveva detto Valentina al giornale ”El Mercurio” – e mi hanno portato a pensare molto e cambiare idea su quello che pensavo”. La sorella, comunicando al triste notizia al mondo ha scritto su Facebook: ”Grazie a tutti quelli che le sono stati vicino. Se ne va dopo una lunga battaglia. D’ora in avanti sarà per sempre un angelo”.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CileMondoSocial NetworkSud AmericaMichelle Bachelet
    PIÙ POPOLARI