Accoltellato, non rinuncia a consegnare le pizze

Accoltellato, non rinuncia a consegnare le pizze
da in Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Accoltellato, non rinuncia a consegnare le pizze

    Josh Lewis stava consegnando le sue pizze, quando all’improvviso è stato accoltellato e rapinato. Lo studente universitario di 25 anni doveva consegnare delle pizze, quando è stato pugnalato alle spalle. Tuttavia non si è lasciato scoraggiare e ha continuato a mostrare una forte dedizione al suo lavoro. Le pizze dovevano essere consegnate al Norton Hospital.

    Prima di crollare definitivamente, Josh ha portato le sue pizze al pronto soccorso e, appena entrato, ha detto di dover consegnare delle pizze.

    Subito dopo aver compiuto il suo dovere, è crollato e i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico, per rimediare ad un polmone collassato. Il responsabile regionale della ditta che si occupa delle consegne delle pizze ha lodato l’impegno che il ragazzo ha mostrato nei confronti del suo lavoro.

    167

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI