I 9 latitanti più ricercati al mondo

I 9 latitanti più ricercati al mondo
da in Mondo
Ultimo aggiornamento: Martedì 18/10/2016 07:17

    Quali sono i latitanti più ricercati al mondo? Ci vuole poco per scoprirlo, visto che abbiamo a disposizione una specifica lista, che è nota come FBI ten most wanted fuggitives, la quale ci informa con dovizia di particolari anche sui reati che hanno commesso questi criminali. L’idea di compilare questa lista risale al 1949 e nel corso del tempo l’elenco ha subito varie modifiche, in seguito all’azione delle forze dell’ordine, che ha portato anche alla cattura dei latitanti inseriti in origine. Della lista faceva parte anche Osama Bin Laden, che è stato ucciso in seguito ad un blitz delle forze americane in Pakistan nel 2011. Vediamo chi comprende la lista attuale.

    Victor Manuel Gerena è ricercato perché è accusato di rapina a mano armata, che sarebbe stata perpetrata ai danni della compagnia di sicurezza West Hartford, nel 1983. Ha preso anche due impiegati come ostaggi e ha iniettato loro una sostanza per renderli innocui.

    Glen Stewart Godwin è evaso nel 1987 dalla prigione in California. Qui si trovava per scontare una condanna per omicidio. Successivamente è stato catturato per traffico di droga ed è stato rinchiuso in carcere in Messico. E’ fuggito anche da qui.

    Robert William Fisher è ricercato per aver ucciso la moglie e due figli. Inoltre ha fatto saltare in aria la loro residenza in Arizona.

    Alexis Flores è ricercato per aver rapito e ucciso la piccola Iriana DeJesus di 5 anni, nel 2000. L’ultima volta è stato visto in Arizona, dove stava scontando una pena per contraffazione. Grazie al fatto che il suo Dna era stato raccolto, si è potuto ricollegarlo con l’omicidio della bambina, ma era già stato rilasciato.

    Jason Derek Brown è ricercato per omicidio e rapina. Il latitante è riuscito a fuggire su una bicicletta.

    Eduardo Ravelo è presumibilmente coinvolto in varie attività criminali, che sono iniziate nel 2003: racket, riciclaggio di denaro e possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

    Semion Mogilevich ha partecipato ad una frode ai danni di migliaia di investitori nell’ambito di una società pubblica in Canada.

    Fidel Urbina nel 1998 ha picchiato più volte e violentato una donna. Sempre nello stesso anno ha fatto una seconda vittima, uccidendo un’altra donna, il cui corpo è stato ritrovato all’interno di un veicolo bruciato.

    Yaser Abdel Said è ricercato per il suo presunto coinvolgimento negli omicidi delle sue due figlie adolescenti. Le ragazze sono morte nel Texas l’1 gennaio 2008 per ferite multiple da arma da fuoco.

    Sfoglia anche la gallery

    845

    Referendum costituzionale 2016

    PIÙ POPOLARI