Terremoto in Nepal: al via la raccolta fondi per la popolazione

Terremoto in Nepal: al via la raccolta fondi per la popolazione
da in Beneficenza, Conti correnti, Facebook, Internet, Mondo, Social Network, Terremoto, Unicef
Ultimo aggiornamento:
    Terremoto in Nepal: al via la raccolta fondi per la popolazione

    Tutti possiamo aiutare le popolazioni colpite dal tremendo e distruttivo terremoto che ha devastato i territori del Nepal lasciando milioni di persone senza una casa, con interi villaggi che sono stati spazzati via. Per sostenere il Nepal e dare una mano ai tanti sopravvissuti al terremoto che hanno perso familiari, casa e speranza, abbiamo tante alternative. Come spesso accade in questi casi, l’emergenza umanitaria viene gestita da organizzazioni non governative presenti anche sul posto, che sono una vera e concreta possibilità di sostegno per coloro che sono riusciti a scampare alla tragedia. E’ possibile contribuire attivamente agli aiuti attraverso donazioni da effettuare a varie organizzazioni: ecco di seguito una lista.

    Ricordiamo che anche Facebook ha deciso di contribuire con una raccolta di fondi da destinare al raggiungimento della somma complessiva di 2 milioni di dollari. Per donare fondi alla popolazione colpita, si possono anche seguire questi canali.

    -CBM ITALIA ONLUS Per sostenere le persone con disabilità in Nepal occorre collegarsi con www.cbmitalia.org

    -Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa attraverso la CROCE ROSSA ITALIANA: bonifico su conto corrente Bancario Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208, intestato a: “Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma” presso Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma. Causale “Emergenza terremoto Nepal 2015″(Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR); www.cri.it.

    -UNICEF e WPF ITALIA hanno lanciato un numero solidale: chiamando 45596 si può donare un euro da rete mobile e 2 euro da rete fissa; www.unicefitalia.it

    -AGIRE Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze: E’ possibile donare per gli aiuti alla popolazione nepalese con l’SMS Solidale 45591, donazioni di 1 euro da cellulari e di 2 euro da rete fissa. Sarà attivo fino al 10 maggio. E’ possibile sostenere AGIRE anche attraverso:
    • Numero Verde 800.132.870
    • On-line: con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it
    • Banca: con bonifico bancario su conto corrente IBAN: IT79 J 03359 01600 100000060696 intestato ad AGIRE onlus, presso Banca Prossima, Causale: “Emergenza Nepal”
    • Posta: con bollettino postale sul conto corrente postale n. 85593614 o bonifico postale al seguente IBAN: IT 79 U 07601 03200 000085593614, intestato ad AGIRE onlus, Via Aniene 26/A – 00198 Roma, Causale: “Emergenza Nepal”
    Ricordiamo che Agire raccoglie le ONG: Intersos, Action Aid, CESVI, COOPI, GVC, Oxfam, SOS Villaggi dei bambini, Terree des Hommes, VIS, Amref. Oltre ad AGIRE, si stanno preparando ad intervenire anche gli altri Comitati membri dell’Emergency Appeals Alliance, la rete internazionale dei Comitati Emergenza (Humanitarian Coalition, ADH, Chaine du Bonnheur e altri).

    -Le aziende telefoniche hanno messo a disposizione il numero 45591 per donazioni di 1 euro da cellulari Tim, Vodafone, Wind, Tre, Poste Mobile e Coop Voce e di 2 euro da rete fissa Telecom Italia, Fastweb, Vodafone e TWT. L’SMS solidale è attivo fino al 10 maggio.

    -CARITAS ITALIANA. Offerte da inviare tramite C/C Postale N. 347013 specificando nella causale: “Asia/Terremoto Nepal”. Disponibili altri canali per le donazioni; www.caritas.it.

    - SAVE THE CHILDREN. E’ attivo un verde 800988810 per le donazioni; www.savethechildren.it/nepal.

    -Ai. Bi. AMICI DEI BAMBINI. A Kathmandu questa Ong è nata nel 1983. Per fronteggiare l’emergenza terremoto in Nepal Ai. Bi. ha già attivato il numero verde 800.224.455 e il suo staff è operativo e in prima linea pronta a fronteggiare l’emergenza.

    - Le donazioni ad ASIA ONLUS possono avvenire tramite bonifico bancario ad ASIA onlus (IBAN: IT 27 M 01030 72160 000000389350 – SWIFT BIC: PASC IT MM XXX – Causale: NEPAL emergenza terremoto Banca: Monte dei Paschi di Siena). Questo è invece il riferimento del conto corrente postale in caso di donazione con bollettino postale: ASIA Onlus – Conto corrente postale numero: 89549000

    692

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeneficenzaConti correntiFacebookInternetMondoSocial NetworkTerremotoUnicef

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI