Muore per 4 giorni, si risveglia e non ricorda di aver partorito

Muore per 4 giorni, si risveglia e non ricorda di aver partorito
da in Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Muore per 4 giorni, si risveglia e non ricorda di aver partorito

    Hilary Wilson, quando ha partorito il suo terzo figlio, è “morta” a causa di un arresto cardiaco. Soltanto quattro giorni dopo la donna si è risvegliata e non ricordava assolutamente di essere stata incinta e di aver dato alla luce un bambino. La vicenda è accaduta in Gran Bretagna, dove la 41enne si è sottoposta ad un parto cesareo, durante il quale è entrata in arresto cardiaco per un’embolia di liquido amniotico. I medici pensavano che Hilary avesse soltanto il 30% di possibilità di sopravvivenza e restava la possibilità che il suo cervello restasse danneggiato per sempre.

    La donna si è dimostrata molto più forte di quello che si pensasse: si è svegliata, ma non ricordava più tutto quello che era successo nell’ultimo anno.

    Soltanto quando la sorella le ha fatto vedere una foto di Felix, il bambino che aveva partorito, Hilary ha cominciato a ricordare ciò che aveva passato, soprattutto notando che Felix era vestito con un abitino molto simile a quello che avevano gli altri suoi due figli da neonati. La svolta è arrivata quando Hilary ha cominciato ad allattare Felix al seno. Pian piano sono cominciati a riaffiorare i ricordi ed è scattato in lei un istinto naturale. Hilary non ricorda comunque tutto alla perfezione, ma ha imparato una lezione: ha compreso che l’esistenza è davvero qualcosa di prezioso.

    260

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI