NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Inno dell’Isis in italiano diffuso sul web: «Più a lungo mi combatterai, più soffrirai»

Inno dell’Isis in italiano diffuso sul web: «Più a lungo mi combatterai, più soffrirai»
da in Isis, Jihad Islamica, Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Inno dell’Isis in italiano diffuso sul web: «Più a lungo mi combatterai, più soffrirai»

    E’ arrivato sul web l’inno ufficiale dell’Isis con i sottotitoli in italiano. C’è un video che circola in rete, soprattutto su quei canali frequentati dagli estremisti islamici. Il titolo del brano è “Presto, presto”. La canzone dice letteralmente “più a lungo mi combatterai, più soffrirai”. La melodia è tipicamente arabeggiante e le parole dicono: “Presto… presto rimarrete sorpresi! Come un fulmine a ciel sereno vedrete le battaglie sorgere sulle vostre terre”. Attraverso i sottotitoli in italiano si può leggere la traduzione dell’inno, che continua con parole che certamente colpiscono l’attenzione: “Affidiamo ai coltelli il compito di sventrare e sgozzare: che magnifico farlo attraverso un coltello assetato di vendetta!”.

    A diffondere la canzone è stato il Centro Ajnad, una delle case mediatiche che fanno riferimento allo Stato Islamico. Il brano è tutto un ricorrere di minacce. Per esempio si dice: “Mi hai dichiarato guerra con l’alleanza della miscredenza, goditi dunque la mia punizione”. E poi ancora: “Da te verremo con scempio e morte, con rabbia e silenzio.

    Noi di sangue le ampie strade ricopriamo grazie ai coltelli affilati che tranciano le gole ai cani in raduno quando si ammassano”.

    240

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IsisJihad IslamicaMondo
    PIÙ POPOLARI