Chi era Andreas Lubitz, il copilota che ha fatto schiantare l’aereo in Francia

Chi era Andreas Lubitz, il copilota che ha fatto schiantare l’aereo in Francia
da in Compagnie aeree, Francia, Incidenti aerei, Mondo, Trasporti
Ultimo aggiornamento:
    Chi era Andreas Lubitz, il copilota che ha fatto schiantare l’aereo in Francia

    Il copilota che ha fatto schiantare volontariamente l’aereo caduto in Francia si chiamava Andreas Lubitz. Aveva 28 anni e, come è stato ricavato dai dati della scatola nera, sarebbe rimasto vivo ai comandi fino all’impatto. E’ stato proprio Lubitz a rifiutare di aprire la porta della cabina di pilotaggio al comandante. Andreas Lubitz era tedesco, originario di Montabur, nella regione della Renania. Aveva 630 ore di volo alle spalle. Il comandante di bordo, Patrick S., era rimasto chiuso fuori dalla cabina e ha tentato, senza riuscirsi, di rientrare all’interno, sfondando la porta.

    LEGGI ANCHE:
    - Tra le vittime 16 liceali e 2 cantanti lirici
    - Cos’è la scatola nera degli aerei e come funziona

    Tutto ciò è stato detto dal procuratore durante una conferenza stampa a Marsiglia. Andreas avrebbe azionato il bottone che regola la perdita di quota e l’aereo, nel giro di otto minuti, sarebbe passato da circa 12.000 a 2.000 metri di altitudine.

    Secondo ciò che hanno riferito le autorità, non si conoscono le ragioni per cui il copilota avrebbe commesso un’azione del genere. Si è cercato di concentrarsi sulla religione dell’uomo, per rintracciare eventuali motivazioni di carattere religioso-estremista. Tuttavia il procuratore stesso ha detto che non gli sembra che sia questa la pista da seguire.

    Andreas lavorava soltanto da qualche mese per la compagnia, ma aveva iniziato fin da giovane a volare. Qualcuno ha parlato anche di suicidio, ma c’è chi stenta a credere ad un ipotesi del genere, visto che comunque il copilota aveva la responsabilità di 150 persone a bordo.

    Per questo le autorità hanno preferito non usare il termine suicidio, perché il gesto è stato compiuto coinvolgendo moltissime altre persone e non si potrebbe parlare di suicidio, visto che l’atto non è stato compiuto e rivolto soltanto contro se stesso.

    Il copilota aveva un profilo su Facebook, che è stato da poco cancellato. Attraverso la cache di Google è possibile però vederlo ancora. Andreas avrebbe avuto una relazione con una ragazza bionda romana, di nome Valeria. Sul profilo Facebook di lei ci sono delle foto che ritraggono i fidanzati sorridenti.

    Patrick S., il comandante, era padre di due bambini. Era originario di Düsseldorf e lavorava per la compagnia low cost dal maggio 2014. Prima aveva lavorato per Lufthansa e Condor. Alle spalle aveva oltre 6.000 ore di volo, un’esperienza molto lunga, che aveva passato soprattutto su Airbus.

    571

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Compagnie aereeFranciaIncidenti aereiMondoTrasporti
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI