Valentina, la ragazzina che voleva l’eutanasia ha cambiato idea

Valentina, la ragazzina che voleva l’eutanasia ha cambiato idea
da in Cile, Mondo, Social Network, Sud America, Michelle Bachelet
Ultimo aggiornamento:
    Valentina, la ragazzina che voleva l’eutanasia ha cambiato idea

    Valentina è una ragazzina di 14 anni, che soffre da anni di fibrosi cistica, una malattia, in seguito alla quale ha enormi sofferenze. Alcune settimane fa aveva postato su Facebook un video che aveva fatto il giro della rete e che aveva fatto tanto discutere. La ragazza chiedeva di parlare con il presidente del Cile Michelle Bachelet, per ottenere l’eutanasia. In Cile, infatti, quest’ultima non è legale e quindi Valentina sperava in un’autorizzazione. Adesso, invece, Valentina ha cambiato idea.

    Ha avuto modo di incontrare Bachelet e altri membri del Governo e ha ricevuto migliaia di messaggi di solidarietà attraverso il web. Ha potuto parlare anche con altri ragazzi che soffrono della sua stessa patologia. Valentina ha dichiarato di aver avuto occasione di riflettere e di cambiare idea su quello che pensava. Inizialmente era presa dalla sua decisione, perché la stessa malattia aveva ucciso anche il fratellino di 6 anni e il suo migliore amico.

    197

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CileMondoSocial NetworkSud AmericaMichelle Bachelet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI