Amsterdam, scambiano cocaina con eroina: morti due giovani inglesi

Amsterdam, scambiano cocaina con eroina: morti due giovani inglesi
da in Cocaina, Mondo, Polizia
Ultimo aggiornamento:
    Amsterdam, scambiano cocaina con eroina: morti due giovani inglesi

    Scambiano eroina per cocaina e muoiono in una camera d’hotel ad Amsterdam. È quanto accaduto a due giovani inglesi, Shaun Brotherston e Bradley Price, ritrovati senza vita nella loro camera presso l’Apollo Museum Hotel nella città olandese, dove si erano recati per festeggiare il 21esimo compleanno di Shaun. Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, i due giovani avrebbero assunto eroina convinti che fosse cocaina: la causa della morte sarebbe quindi overdose accidentale di droga. Stando ai racconti degli agenti, i due giovani sono stati trovati senza vita dallo staff dell’hotel, insospettito da un tremendo odore che proveniva dalla camera.

    Le analisi del sangue hanno confermato la presenza di oppiacei nel sangue dei due ragazzi. Quando gli agenti sono entrati nella camera, hanno trovato uno dei due ragazzi morto sul letto, con il viso immerso nel sangue, mentre l’altro era accasciato sulla scrivania.

    Uno dei due ragazzi, ormai morto, era disteso sul letto in una posizione strana, abbiamo potuto vedere il sangue sotto il naso”, ha raccontato l’ufficiale di polizia Jamie J Jongkind-Wou.

    L’altro era accasciato sulla sedia, con la testa in avanti: aveva il viso rosso e viola. C’erano anche bottiglie di alcolici e birra e un vassoio con della polvere bianca raccolta in un pezzo di carta piegato: abbiamo pensato che fosse cocaina”, ha concluso l’agente.

    260

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CocainaMondoPolizia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI