Violenza sulle donne in India: studentessa prende per i capelli il molestatore e lo porta dalla polizia

Violenza sulle donne in India: studentessa prende per i capelli il molestatore e lo porta dalla polizia
da in Aggressioni, Arresti, India, Mondo, Stupri, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Violenza sulle donne in India: studentessa prende per i capelli il molestatore e lo porta dalla polizia

    Pradnya Mandhare è una studentessa indiana che è salita agli onori delle cronache per aver reagito con coraggio davanti a un uomo che l’ha molestata vicino alla fermata del treno, dove era in attesa di tornare a casa dopo le lezioni. Nessuno dei presenti ha mostrato la benché minima reazione per aiutare la giovane in difficoltà, così lei ha reagito prendendo per i capelli il suo aggressore e trascinandolo dalla polizia. L’uomo, che risponde al nome di Chevan Chowdee, ha 25 anni ed è stato arrestato. Ora è in attesa del processo.

    LEGGI ANCHE–> LA DRAMMATICA SITUAZIONE DELLE DONNE IN INDIA

    SPOSE BAMBINE: UNA TRADIZIONE PRATICATA ANCORA ANCHE IN INDIA

    Quando quest’uomo ha provato a toccarmi, ho tentato di scansarmi. Lui mi ha afferrato per un braccio.

    Mi sono come immobilizzata per qualche secondo, poi però ho iniziato ha colpirlo”, ha raccontato la giovane ai giornali locali.

    Dopo l’episodio Pradnya ha lanciato un appello: ”Nessuno dovrebbe avere paura di denunciare i propri aggressori. Le donne non devono restare in silenzio. Molte pensano che andare alla polizia in questi casi sia un disonore. Io penso invece che sia necessario alzare la voce per dare a questa gente una lezione”.

    Penso anche che noi donne dovremmo prendere posizione e far sì che gli uomini sappiano che non possono semplicemente fare quello che vogliono e trattarci come oggetti da utilizzare quando ne hanno voglia”, ha continuato a dire la ragazza in un’intervista.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressioniArrestiIndiaMondoStupriViolenza sulle donne

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI