Akil, il cane poliziotto ucciso dai terroristi ‘morto da eroe’

Akil, il cane poliziotto ucciso dai terroristi ‘morto da eroe’
da in Mondo, Polizia, Sequestri di persona, Terrorismo Islamico, Tunisia
Ultimo aggiornamento:
    Akil, il cane poliziotto ucciso dai terroristi ‘morto da eroe’

    La Tunisia ringrazia i suoi eroi, compreso Akil, il cane poliziotto della brigata cinofila della polizia tunisina, ucciso dai terroristi nel corso dell’operazione per liberare gli ostaggi al museo del Bardo di Tunisi. Quando le forze speciali sono uscite dal museo, sono stati salutati con gli applausi della folla, compreso Akil, adagiato su una barella. Secondo quanto riferisce la radio tunisina Mosaique, che celebra “Akil, morto da eroe”, il cane aveva un anno e mezzo. “Le forze speciali hanno lasciato il museo al termine dell’operazione, portando via il cane morto tra gli applausi della folla”, scrive il sito che pubblica anche una foto della carcassa del cane trasportata su una barella.

    147

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoPoliziaSequestri di personaTerrorismo IslamicoTunisia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI