La giornalista con la giacca a forma di pene diventa virale sul web

da , il

    La giornalista con la giacca a forma di pene diventa virale sul web

    La penis jacket, ovvero la giacca a forma di pene realizzata da Scanlan Theodore, è stata indossata dalla celebrità della tv australiana Natarsha Belling, diventando subito argomento virale sul web. Aiutiamo chi non ha l’occhio malizioso a soffermarsi sulla linea tracciata dal bordo della giacca senza colletto: appare evidente un membro maschile stilizzato. Certo il top nero risalta forse ancora maggiormente la silhouette del capo, mentre la zip rende perfetta la composizione visiva, dando quel tocco di dettaglio in più che mancava all’insieme.

    Questo non è l’unico caso di apparizioni di organi maschili nei posti più disparati, ma uno dei più recenti. Il popolo della rete ha cominciato il tamtam subito dopo la messa in onda della trasmissione di Channel 10′s in cui Natarsha Belling appare proprio con la giacca verde dalle inequivocabili forme, e che il suo creatore, l’australiano Scanlan Theodore ha chiamato Crepe Knit double replum jkt.

    La notizia con tanto di foto ha cominciato a rimbalzare sui social network dapprima, per poi approdare sui media più disparati. Su Twitter la #penisjacket diventa virale, scatenando ilarità ma anche indignazione per accostamenti poco felici.

    Ad ogni modo molte giornaliste (nella foto Eva Milic) hanno raccolto la provocazione respingendo le accuse di sessismo e indossando a loro volta il capo incriminato e giudicato imbarazzante.