NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Rabbino spiava le fedeli nel bagno della sinagoga: arrestato

Rabbino spiava le fedeli nel bagno della sinagoga: arrestato
da in Arresti, Ebraismo, Mondo, Religione, Rabbino
Ultimo aggiornamento:
    Rabbino spiava le fedeli nel bagno della sinagoga: arrestato

    Barry Freundel, rabbino ortodosso conosciuto a Washington, è stato arrestato per aver filmato e guardato centinaia di donne senza vestiti che frequentavano la sua sinagoga. Le donne erano in preparazione per il bagno rituale ebraico, e dunque si denudavano senza poter immaginare che il religioso aveva nascosto alla loro vista una telecamera con cui registrava i loro movimenti.

    Il 63enne comparso davanti ai giudici, dopo essere stato arrestato, si è dichiarato colpevole di aver aver filmato di nascosto oltre 150 donne.

    Nel corso di un’udienza in un tribunale di Washington è stata stabilita la sua colpevolezza per 52 capi di imputazione relativi ai suoi atti di voyeurismo, punibili ciascuno con una pena fino ad un anno di reclusione.

    Il rabbino Freundel venne arrestato a ottobre 2014 dopo la scoperta di una telecamera nascosta in un orologio posto all’interno degli spogliatoi femminili, vicino alle docce dove le donne che frequentavano la sinagoga prendevano il bagno prima del rito.

    Con questo dispositivo l’uomo filmava segretamente le donne.

    202

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiEbraismoMondoReligioneRabbino
    PIÙ POPOLARI