Isis minaccia via hashtag: i meme su Twitter

da , il

    La propaganda terrorista jihadista continua con nuove minacce dell’Isis all’Italia. Dopo i primi hashtag su Twitter creati dai fondamentalisti del califfato islamico per diffondere meglio il panico, ecco spuntare un nuovo account Isis in italiano, dove le minacce si fanno più esplicite e comprensibili: in pratica dei meme.

    Di recente i jihadisti avevano lanciato messaggio via internet in cui affermavano che col volere di Allah sarebbero arrivati presto a Roma. ‘Stiamo arrivando a Roma’ (#We_ Are_Coming_O_Rome) era l’hashtag su Twitter creato dall’Isis, secondo quanto riferito dalla direttrice di Site, Rita Katz. Ma il suo messaggio sulla piattaforma pare fosse il primo con quell’hashtag.

    Titoloni a parte dei media italiani, che hanno fatto spaventare tutti facendo intendere che i miliziani dell’Isis fossero sul Grande Raccordo Anulare, sembra invece che il senso del messaggio fosse più uno slogan, qualcosa come ‘Con la volontà di Dio, arriviamo, Roma‘.

    Le minacce dell’Isis diventano un meme

    In seguito al clamore e al terrore che si è diffuso in Italia, è apparso un accont-meme che si prende gioco delle paure degli italiani. Questo qui sotto è il profilo. I messaggi che appaiono sono i più disparati: da ‘Ribalteremo le panche per gettare nell’incertezza le vostre capre‘, a ‘Vi faremo vedere Rosy Bindi nuda‘ passando per ‘Vi impediremo di applaudire all’atterraggio‘. Per altri messaggi cliccate la gallery in alto!