Aggressione in Francia: 3 militari accoltellati davanti ad un sito ebraico a Nizza

Aggressione in Francia: 3 militari accoltellati davanti ad un sito ebraico a Nizza
da in Charlie Hebdo, Francia, Mondo, Polizia
Ultimo aggiornamento:
    Aggressione in Francia: 3 militari accoltellati davanti ad un sito ebraico a Nizza

    Tre militari francesi, che si trovavano a protezione di un sito ebraico a Nizza, sono stati accoltellati. I tre soldati facevano parte delle squadre antiterrorismo che sono state dislocate sul territorio francese dopo il terribile attentato al settimanale Charlie Hebdo a Parigi. Uno dei militari è stato colpito al braccio, l’altro all’addome e l’altro ancora al volto. Tempestivi sono stati i soccorsi e gli uomini non sarebbero in pericolo di vita. L’aggressione si è verificata davanti alla sede del Concistoro ebraico, nel cuore della città. Resta da chiarire la dinamica: si sa che ci sarebbe stato un controllo su un bus.

    L’aggressore è stato fermato e due complici sarebbero riusciti a fuggire. L’aggressore aveva i documenti di identità: si chiamerebbe Moussa Coulibaly. Secondo la stampa francese, sarebbe nato nel 1984 e sarebbe già noto alla Polizia; la settimana scorsa si trovava all’aeroporto di Istanbul.

    202

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Charlie HebdoFranciaMondoPolizia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI