Politici traditori: tutti quelli che sono stati scoperti

Politici traditori: tutti quelli che sono stati scoperti
da in Mondo, Politici italiani, Politici stranieri, Silvio Berlusconi, Veronica Lario, Bill Clinton, Julie Gayet, Mara Carfagna, Marilyn Monroe
Ultimo aggiornamento:

    Politici traditori: è questa la definizione che potremmo adottare per alcuni casi di politici famosi, che sono passati alla storia, oltre che per il loro operato, anche per presunte relazioni extraconiugali, che all’epoca hanno destato scalpore. Scandali di vita privata, che si sono intrecciati con le occasioni pubbliche. Il tema riguarda non solo la classe politica di casa nostra, ma anche all’estero si sono verificati episodi di questo genere, che hanno fatto molto parlare e che hanno colpito l’opinione pubblica. Passiamo in rassegna i casi più evidenti.

    Volendo iniziare dall’Italia, sicuramente un posto di primo piano in questo senso occupa Silvio Berlusconi, con la vicenda che ha coinvolto Noemi Letizia e le sue famose cene ad Arcore, sulle quali si è detto di tutto. Si è sostenuto che a quelle feste partecipassero varie donne, con le quali il Cavaliere intrecciasse dei rapporti intimi. E’ stato tutto un imperversare di scandali, comprese anche le probabili “protezioni” che l’allora Presidente del Consiglio avrebbe rivolto nei confronti di alcune sue “preferite”. Alla fine il tutto si è concluso con la separazione dalla moglie, Veronica Lario.

    E in tempi più recenti in Francia è scoppiato il caso Hollande. Il gossip ha insistito molto sulla love story fra il Presidente francese e l’attrice Julie Gayet. Anche in questo caso si è avuto un grande rimbalzo della vicenda sui media. Ma forse le più alte risonanze si sono avute nella politica americana, con due casi che sono destinati a rimanere impressi nella memoria: quello di Bill Clinton e quello di Bob Kennedy.

    Nel primo caso il Presidente degli Stati Uniti in carica ebbe una relazione con la stagista della Casa Bianca Monica Lewinsky. Quando tutto venne fuori, l’interessato inizialmente negò ogni cosa. Di fronte alle testimonianze della stessa ragazza, non poté più nascondersi. Allora vennero fuori dei particolari davvero scabrosi.

    Nel caso di Bob Kennedy la love story con la cognata Jackie Kennedy fu molto passionale ed era nota ai familiari, anche se l’opinione pubblica ne venne a conoscenza soltanto molto tempo dopo. In ogni caso, nonostante le scene di gelosia, non avvenne alcuna separazione, perché il marito, almeno ufficialmente, non lasciò la moglie. Si presume che anche John Fitzgerald Kennedy avesse tradito la moglie, addirittura con Marilyn Monroe.

    Nel 1997 un altro caso fece parlare di sé in America. Newt Gingrich, all’epoca Presidente della Camera, fu costretto ad ammettere una relazione extraconiugale. In Italia parecchio scalpore fece la confessione a Vanity Fair di Gabriella Buontempo, moglie di Italo Bocchino, la quale rivelò di essere a conoscenza della relazione durata 2 anni e mezzo tra il marito e Mara Carfagna.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoPolitici italianiPolitici stranieriSilvio BerlusconiVeronica LarioBill ClintonJulie GayetMara CarfagnaMarilyn Monroe

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI