Chi è Alexis Tsipras, il leader che vuole cambiare la Grecia?

Chi è Alexis Tsipras, il leader che vuole cambiare la Grecia?
da in Alexis Tsipras, Europa, Grecia, Mondo, Partiti politici italiani
Ultimo aggiornamento:
    Grecia, vittoria di Tsipras alle elezioni

    Chi è Alexis Tsipras? Può essere considerato a tutti gli effetti l’astro nascente della Sinistra europea. Il noto personaggio vive sotto scorta e la sede di Syriza, che si trova al settimo piano di un palazzo, è piantonata dagli agenti, proprio in pieno centro ad Atene. Nell’ufficio di Tsipras ci sono due manifesti molto indicativi, che riguardano entrambi le riforme sociali effettuate da Salvador Allende in Cile. Il primo riguarda la terra dei contadini, l’altro l’istruzione obbligatoria. Le proposte politiche di questo leader, che ha vinto le elezioni in Grecia, nascono dalla rabbia, come rottura alle alternative proposte dalla Bce e dalla Commissione Europea.

    Tsipras critica in maniera forte la ricetta economica che è stata “imposta” dalla leadership europea e si muove in modo critico anche nei confronti dell’unione monetaria, che, secondo lui, avrebbe causato delle vere e proprie asimmetrie che non si possono sottovalutare.

    Alexis Tsipras è nato ad Atene il 28 luglio 1974. Il suo impegno politico comincia alla fine degli anni ’80, quando entra a far parte del movimento dei giovani comunisti ellenici. Dopo qualche tempo si è allontanato dal partito comunista greco e nel 1999 è diventato segretario dell’area giovanile del partito di Sinistra Synaspismos. Ha detenuto questo ruolo fino al 2003. Nel 2006 si è candidato come consigliere comunale di Atene.

    E’ stato eletto con la lista Città aperta.

    Nel 2007 ha scelto di non candidarsi alle elezioni per il Parlamento ellenico. Nel 2008 ha conquistato un ruolo molto importante, presidente del suo partito, diventando il leader più giovane di un partito politico greco. Nel 2009 si è presentato alle elezioni legislative greche ed è riuscito a conquistare il 4,60% delle preferenze. Per la prima volta è stato eletto nel Parlamento greco.

    Il successo di Tsipras e del suo partito è destinato ad aumentare. Un punto fondamentale è quello costituito dal 2012, alle elezioni per il rinnovo del Parlamento greco. Questa volta i voti arrivano al 16,8%. Il 17 giugno 2012 Tsipras e il suo partito hanno potuto dire di aver raggiunto una posizione incredibile, conquistando il secondo posto con il 26,89%. Nel 2013 Tsipras è diventato il candidato presidente della Commissione Europea per le elezioni del 2014, ottenendo l’84,1% dei consensi nell’ambito del congresso della Sinistra europea.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alexis TsiprasEuropaGreciaMondoPartiti politici italiani
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI