Il gatto con una freccia conficcata in testa: la storia di Akila

Il gatto con una freccia conficcata in testa: la storia di Akila
da in Gatti, Mondo
    Il gatto con una freccia conficcata in testa: la storia di Akila

    Akila è il nome di un gatto di razza Sphynx che vive a Riverside, in California, che dopo essersi allontanato di casa è stato ritrovato ferito dalla padrona Tyra Bulluck. La donna, vedendolo, si è molto preoccupata perchè il gatto aveva una freccia conficcata nella testa.

    Akila, dopo essere uscito per effettuare la sua perlustrazione quotidiana nel quartiere, aveva fatto preoccupare la sua famiglia umana perchè non era rientrato nei tempi soliti.

    Il suo giretto stava diventando troppo lungo.

    Così Tyra e gli altri si sono messi alla sua ricerca.

    Ma non avrebbero mai pensato di fare una tale scoperta.

    Akila, infatti, si era rintanato in un giardino ed era spaventatissimo, ma la cosa che ha angosciato la sua padrona è che aveva una freccia che gli trapassava la testa e si era conficcata nel cranio.

    L’animale è stato immediatamente trasportato in una clinica veterinaria di Tampa dove è stato sottoposto a un delicato intervento che è durato 45 minuti. Fortunatamente, sia la presenza che l’estrazione della freccia non hanno causato danni al cervello.

    Intanto, lo sceriffo della Contea di Hillsborough ha spiegato che è partita una indagine per scoprire chi abbia lanciato il dardo potenzialmete letale verso l’animale. Saranno rilevate le impronte digitali ed eventuali tracce del DNA presenti sull’oggetto

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GattiMondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI