Personaggi famosi senza laurea: chi ha fatto carriera senza il titolo accademico

Personaggi famosi senza laurea: chi ha fatto carriera senza il titolo accademico
da in Bill Gates, Enrico Mentana, Facebook, Laurea, Mondo, Personaggi TV, Poeti, Premio Nobel, Registi, Roberto Benigni, Steve Jobs, Vip, Dario Fo, Walt Disney
Ultimo aggiornamento: Venerdì 14/10/2016 07:18

    Sono tanti i personaggi famosi che nella loro vita sono riusciti ad ottenere fama, successo e soldi, pur non essendo in possesso di una laurea. Quanto vale, allora, il tanto declamato pezzo di carta, a cui molti aspirano? A giudicare dalle vite di alcune persone note, sembrerebbe che si possa riuscire a sfondare anche senza la laurea. Potremmo obiettare che si tratta di casi particolari, eppure, proprio per la loro singolarità, essi riescono a colpire l’attenzione. Vediamone alcuni.

    Walt Disney abbandonò la scuola quando aveva 16 anni. Ha raggiunto un successo incredibile, perché ha saputo creare una casa di animazione molto influente, che detiene un record di premi e di nomination.

    Coco Chanel era orfana e ha cominciato a lavorare come sarta. Neanche lei è in possesso di una laurea, eppure è riuscita a farsi strada nel mondo della moda in maniera formidabile.

    Un talento umoristico che ha avuto successo soprattutto nel teatro e che ha conquistato il premio Nobel per la letteratura. Eppure, forse in molti non lo sanno, ma Dario Fo non ha mai conseguito la laurea.

    Giornalista di indubbio successo, lo si vede anche dagli ascolti record che raggiunge il suo telegiornale su La 7. E’ molto famoso in Italia. Non ha la laurea, ma è riuscito a diventare lo stesso direttore di un giornale tv.

    Attore famoso non soltanto in Italia, ma ormai affermato nell’ambito del cinema internazionale. Ha ricevuto perfino il premio Oscar e non ha la laurea.

    Idea geniale quella di Mark Zuckerberg! Non ci vuole una laurea per avere un pensiero che può cambiare la vita. Il suo Facebook era partito come un gioco, ma poi è diventato il social network più usato in tutto il mondo.

    Un altro grande del mondo digitale e del campo della tecnologia. Non ha mai preso la laurea, ma è riuscito a fondare una delle aziende più famose e più ricche del pianeta, la Apple. Il suo è diventato addirittura uno stile di vita.

    Nessuno metterebbe in dubbio la cultura di Piero Angela, eppure non ha un titolo di studio universitario. I suoi programmi riescono a conseguire migliaia di telespettatori ed è amato ad ogni età.

    Bill Gates è stato identificato come l’uomo più ricco del mondo nel periodo che va dal 1995 al 2006. Ha abbandonato gli studi universitari e ha avviato la più grande società di software contemporanea, la Microsoft.

    Anche Eugenio Montale è stato premio Nobel per la letteratura. Le sue poesie hanno segnato la storia letteraria, dagli ossi di seppia al male di vivere. Lo sapevate che non aveva una laurea?

    A 16 anni Henry Ford ha cominciato a fare l’apprendista come macchinista. Poi ha avviato la Ford Motor Company per la produzione di automobili. Davvero un successo incredibile.

    Michael Dell ha lasciato il college a 19 anni, per avviare una delle aziende con più fatturato al mondo, la Dell. La Dell Inc. è diventata la più grande produttrice di PC al mondo.

    Simon Cowell ha iniziato a lavorare nell’ufficio postale di una casa editrice musicale. Da lì è iniziata la sua scalata verso il successo, che l’ha portato a diventare un vero artista. Poco importa se non ha una laurea.

    1141

    PIÙ POPOLARI