Afghanistan: uccello imbottito con bombe ucciso dalla polizia

Afghanistan: uccello imbottito con bombe ucciso dalla polizia
da in Afghanistan, Mondo, Talebani
    Uccello bomba abbattuto in Afghanistan

    Gli agenti della Polizia afghana della provincia di Faryab, nel nord dell’Afghanistan hanno fatto sapere di avere abbattuto un uccello che era stato imbottito con delle bombe. L’uccello selvatico era piuttosto grande, del tutto somigliante a un fagiano di grandi dimensioni. Al suo interno erano stati inseriti un tracciatore Gps, un detonatore e ovviamente dell’esplosivo. Ovviamente la polizia sospetta dei talebani

    L’uccello stava volando sopra un checkpoint in una zona del Paese al confine con il Turkmenistan, e ha destato sospetti nei poliziotti perchè era un tipo di animale non conosciuto nella zona.

    Abbiamo provato a fare andare via l’animale, ma siamo stati costretti ad abbatterlo‘, hanno detto gli agento che dopo averlo ucciso hanno disinnescato la bomba che era stata nascosta al suo interno.

    L’uccello presentava comunque una targhetta per cui si trattava di esemplare di una specie monitorato dall’Emirates Center for Conservation di Houbara, in Uzbekistan.

    226

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AfghanistanMondoTalebani
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI