Treno deragliato in Svizzera: 11 feriti

Treno deragliato in Svizzera: 11 feriti
da in Incidenti ferroviari, Mondo, Treni
Ultimo aggiornamento:

    Treno deragliato in Svizzera. Un convoglio è finito fuori dai binari e ha causato 11 feriti, 5 dei quali sono in gravi condizioni. Tutto sarebbe stato causato da una frana. Uno dei caratteristici trenini rossi è deragliato vicino al Comune di Tiefencastel. Diverse persone sono state portate in ospedale e al momento sembra che non ci siano vittime. L’incidente ferroviario è avvenuto nel Cantone dei Grigioni, a circa 50 chilometri da St Moritz. Particolarmente difficili sono le condizioni della zona in cui è avvenuto il disastro, visto che la regione è piuttosto impervia e può essere raggiunta soltanto a piedi. Si sono mobilitati i vigili del fuoco e la polizia.

    I vagoni che sono deragliati sono almeno 2. Uno di essi è rimasto sospeso nel vuoto, su un burrone molto ripido. Secondo le prime fonti e le ricostruzioni, basate anche sulla versione fornita dalla polizia del Cantone dei Grigioni, alcuni passeggeri sarebbero stati portati in salvo con un elicottero.

    A bordo c’erano 200 passeggeri. Nei primi istanti i media locali avevano detto che si fosse trattato di un incidente grave. Poi l’intervento del portavoce della polizia ha smentito tale ipotesi, rassicurando sul fatto che non ci siano stati morti.

    Il convoglio era partito da St Moritz ed era diretto a Coira. Sono dovuti intervenire tra i 50 e i 100 soccorritori e 4 elicotteri del soccorso svizzero. Sono stati impegnati anche circa 30 ambulanze e sommozzatori. Dei 2 vagoni precipitati sul pendio boschivo, uno è rimasto rovesciato parzialmente, mentre l’altro è scivolato più in basso, inoltrandosi in una gola profonda scavata dal fiume Albula. Alcuni passeggeri, rimasti illesi, sono riusciti a raggiungere a piedi la stazione ferroviaria di Tiefencastel. Hanno raccontato che si erano appena assopiti, quando improvvisamente è partito il freno d’emergenza e sono stati sbalzati fuori dai loro posti.

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incidenti ferroviariMondoTreni

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI