Cile, spaventoso incendio a Valparaiso: decine di morti e migliaia di sfollati

Cile, spaventoso incendio a Valparaiso: decine di morti e migliaia di sfollati
da in Cile, Mondo, Siti patrimonio UNESCO, Sud America
Ultimo aggiornamento:
    Cile, Valparaiso: 4 morti in incendio e 5mila sfollati

    Spaventoso incendio a Valparaiso, in Cile, che ha provocato già decine di morti e migliaia di sfollati: l’enorme rogo ha provocato la distruzione di almeno cinquecento abitazioni. Oltre diecimila persone sono state evacuate in seguito all’incendio, che pare si sia sviluppato a partire da una zona boschiva alla periferia della città. Migliaia di persone son state costrette a lasciare le proprie abitazioni perchè i vigili del fuoco hanno avuto difficoltà a combattere le fiamme, che si sono rapidamente estese ad una dozzina di quartieri. Le autorità stanno pianificando l’evacuazione del carcere della città che ospita duemila detenuti. Valparaiso ha 270.000 abitanti. Nel pomeriggio di domenica si contano almeno 16 morti.

    LEGGI ANCHE>>>IL TERREMOTO CHE HA FERITO IL CILE

    E’ il peggior disastro mai visto a Valparasio“, ha detto il comandante della regione temendo che le fiamme si propaghino nel centro della città, patrimonio Unesco e famosa meta turistica. La presidente Michelle Bachelet, rieletta a dicembre 2013, ha proclamato lo stato di calamità, chiamando in campo l’esercito. Valparaiso, 135 chilometri a ovest della capitale Santiago, è uno dei porti più importanti del Paese sudamericano.

    Le fiamme, alimentate dai forti venti, hanno invaso soprattutto i quartieri di Las Cruz e Las Canas, sulle alture della città, causando anche piccole esplosioni. Risparmiata dall’incendio la città vecchia, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2004.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CileMondoSiti patrimonio UNESCOSud America
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI