Cile , italiano disperso sulle Ande

Un italiano di 25 anni, Luca Ogliengo, appassionato di trekking e alpinismo è disperso da mercoledì sulla catena montuosa delle Ande, nel Sud del Cile, insieme ad altri due escursionisti, il russo Dmitri Sivenkov, 35, e il francese Guillaume Bellow, 25. I tre avevano deciso di risalire i massicci vulcanici compresi tra il cratere del Villarica e del Quetrupillan, tra i 2.300 metri e i 2.800 metri di altezza, quando una tormenta di neve li ha sorpresi. Alle ricerche partecipa anche il padre, che ha noleggiato un elicottero per sorvolare la zona dove potrebbe essere il figlio.

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD