Texas: condannato a morte, ha il QI di un bimbo

E' stata confermata in Texas la condanna a morte di Marvin Wilson, afroamericano di 54 anni, affetto da ritardo mentale. L'esecuzione di Marvin Wilson sarà svolta tramite iniezione letale. Wilson è stato giudicato colpevole per l'omicidio di un informatore della polizia, Jerry Williams, che pochi giorni prima lo aveva denunciato come spacciatore. Lui non ha mai negato di aver venduto droga, ma si dice innocente dell' omicidio, per cui anche un altro uomo, Terry Lewis, è stato condannato all'ergastolo. Associazioni per la difesa dei diritti umani, associazioni legali e anche di un senatore del Texas, sottolineano che in un esame per determinare il quoziente intellettivo (QI) a cui è stato sottoposto nel 2004 Wilson ha ottenuto appena 61 punti.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD