Israele, uccisi 5 terroristi dell'assalto in Egitto

L'esercito israeliano ha ucciso cinque membri del commando di assalitori che domenica aveva colpito il posto di frontiera di Karm Abou Salem (Kerem Shalom), tra Egitto e Israele, nei pressi di Gaza, uccidendo 16 guardie di frontiera. Lo conferma un portavoce di Tel Aviv. Secondo la televisione di Stato egiziana, gli assalitori appartenevano all'organizzazione al Jihad e avevano colpito aspettando l'ora dell'Iftar, quando cala il sole e i musulmani possono interrompere il digiuno di Ramadan. Nell'occasione si sarebbe impossessato del carrarmato, poi distrutto dall'aviazione: al suo interno c'erano tre militanti. Dopo questi fatti, le autorità del Cairo hanno deciso di chiudere il valico di Rafah, unico punto di passaggio tra la Striscia di Gaza e l'Egitto che non sia controllato da Israele.

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD