Cina, Ai Weiwei condannato: maxi multa per l'artista dissidente

Due milioni di dollari: è questa l'enorme cifra che una società legata l'artista dissidente Ai Weiwei, la Beijing Fake Cultural Development, dovrà pagare poichè ritenuta colpevole di evasione fiscale. Ai Weiwei è l’artista cinese più conosciuto nel mondo, in conflitto col regime a partito unico, che ha sempre criticato. L’anno scorso fu detenuto illegalmente per 81 giorni dalla polizia di Pechino, e successivamente fu rilasciato senza essere stato accusato di alcun reato.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD