Spagna, scontri per le proteste contro i tagli: 23 feriti e 5 arresti

L'annuncio del taglio delle tredicesime di stamane da parte del premier Mariano Rajoy, ha portato in piazza a Madrid migliaia di persone a protestare contro il governo in Spagna. Le manifestazioni contro l'austerity sono state animate dai minatori delle Asturie che da oltre un mese sono in sciopero per i tagli contro i sussidi per le miniere del carbone. Quando il corteo è arrivato davanti al ministero dell'Industria si sono verificati scontri con la polizia. I manifestanti hanno lanciato bottiglie e banane contro gli agenti che hanno risposto con proiettili di gomma. Nelle successive cariche sono rimaste ferite almeno 23 persone. Cinque persone sono state arrestate.

Nell'arco della mattinata era giunto l'intervento del premier spagnolo, che dopo avere spiegato in cosa consistono le nuove misure di austerity, insieme all'aumento dell'iva (dal 18 al 21% e di quella ridotta dall' 8% al 10%, mentre si mantiene al 4% quella sui beni di prima necessità), e ai tagli prospettati nella spesa della pubblica amministrazione. L'obiettivo per rispettare l'impegno con l'Europa è risparmiare 65 miliardi di euro entro due anni, cioè entro il 2014, per "liberare la Spagna" dal peso del deficit e del debito pubblico. L'annuncio di Rajoy giunge neanche 24 ore dopo il via libera dell'Ue a 30 miliardi di euro per la ricapitalizzazione delle banche spagnole, date in cambio di una serie di misure urgenti di austerità.

Così ha parlato il premier spagnolo davanti al Parlamento: "Viviamo in un momento cruciale che determinerà il nostro futuro e quello dei nostri giovani, del nostro welfare. Dobbiamo uscire da questa voragine. E dobbiamo farlo il prima possibile: non c'è spazio per fantasie o improvvisazioni a braccio, perché non c'è scelta".

La popolazione però non ha accolto di buon grado l'annuncio del loro premier ed è scesa in piazza per protestare. Gli scontri più violenti si sono registrati proprio nella capitale Madrid, nei pressi del ministero dell'industria e all'esterno dello stadio del Real Madrid (il Santiago Bernabeu).

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD