Crisi Siria-Turchia, Erdogan: "Chi si avvicina alla frontiera è una minaccia"

La crisi tra Turchia e Siria rischia di degenerare. Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha confermato che le forze armate turche hanno cambiato le regole d'ingaggio  in vista di possibili tensioni al confine con la Siria. Erdogan ha dichiarato, "Ogni soldato che si avvicinerà alla frontiera dalla Siria sarà considerato come un elemento di minaccia". La Nato ha confermato la sua piena solidarietà alla Turchia.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD