Monti invia 15 osservatori in Siria, ma niente NATO

Il premier italiano Mario Monti ha dichiarato in una conferenza stampa congiunta con il premier turco Recep Tayyip Erdogan che il Consiglio dei ministri delibererà oggi pomeriggio l'invio di 15 osservatori in Siria.  Monti ha escluso però un intervento della NATO in Siria: "Per l'Italia non ci sono alternative realistiche alla politica delle sanzioni, strumento di pressione importante" - ha detto Monti - "sulla quale va cercata l'unità della comunità internazionale".

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD