Germania, su Facebook i dati del molestatore: Ariane Friedrich travolta dalla polemica

L'atleta Ariane Friedrich, campionessa tedesca di salto in alto, ha deciso di reagire alle molestie di un uomo ricevute attraverso il social network Facebook postando i dati dell'uomo. La scelta ha creato un vespaio di polemiche perchè Ariane, 28 anni, è agente di polizia nella vita extrasportiva, e al di là del problema di privacy, che comunque esiste, quello che molti in Germania contestano alla saltatrice è il fatto di "essersi fatta giustizia da sola". Anche i giornali si interrogano se Ariane abbia commesso un reato, se possa essere citata in giudizio, se "abbia fatto la cosa giusta".


Leggi tutto su fattidicronaca.it

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD