Thailandia, l'alluvione ha raggiunto anche Bangkok. Chiusi gli aeroporti

L'acqua ha ormai raggiunto anche Bangkok, la capitale della Thailandia, causando anche la chiusura di uno degli aeroporti della città. Sono, infatti, giorni che le alluvioni, le peggiori degli ultimi 50 anni nel Paese, si abbattono sulla città. Il primo ministro, Yingluck Shinawatra, ha promesso di proteggere gli aeroporti e le centrali energetiche, ma sta anche valutando di dare ai cittadini 3 giorni di vacanza, per preparasi all'ulterione innalzamente dell'acqua.

Leggi tutto su ilpost.it

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD