Libia, Obama e Cameron: "Abbiamo agito per evitare un massacro"

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ed il primo ministro inglese David Cameron, hanno ribadito che l'intervento in Libia è stato messo  a punto per evitare che ci fosse un massacro di civili. Entrambi i leader hanno ribadito che Gheddafi deve dimettersi. Cameron ha, poi, puntato sul terrorismo internazionale affermando che, con l'uccisione di Osama Bin Laden, Al Qaeda può essere sconfitta.

Leggi tutto su politica24.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD