Mondo

Siria, carri armati turchi sul territorio per combattere l’isis e i curdi

25 Ago 2016 Forze di terra turche sono entrate in Siria all'alba del 24 agosto per liberare la città di Jarablus dallo Stato Islamico .

Nizza, burkini: una donna in spiaggia costretta dai poliziotti a spogliarsi

25 Ago 2016 La delicata e quanto mai complessa questione burkini torna a far discutere: sulle spiagge di Nizza, una donna è stata costretta dai poliziotti a spogliarsi degli abiti che le coprivano il capo e il collo.

Kabul, attacco all’ateneo statunitense: 15 morti e 35 feriti

25 Ago 2016 E' ufficialmente terminato l'attacco terroristico a Kabul: a finire sotto assedio è stata l'Università statunitense dell'Afghanistan: si parla di 15 morti e 35 feriti. Tra le persone decedute ci sarebbero 7 studenti, tre poliziotti e due guardie della sicurezza.

Australia, uccide ragazza inglese al grido di ‘Allah Akbar’

24 Ago 2016 Foto Facebook Un cittadino francese di 29 anni ha accoltellato a morte una donna inglese e ha ferito altre due persone, al grido di 'Allah Akbar' in un ostello di Townsville, a nord del Queensland, in Australia. L'attacco è avvenuto intorno alle 23.15 ora locale.

Predicatori islamici scoperti a fare sesso in auto: è bufera in Marocco

23 Ago 2016 Mentre sulle spiagge europee impazza la questione burkini, in Marocco si scatena la bufera: due noti predicatori islamici sono stati scoperti mentre si intrattenevano in rapporti amorosi, nell'intimità di un auto.

Quanto guadagna il Papa

23 Ago 2016 Il rapporto tra Chiesa e denaro è quanto mai delicato, anche perché sempre più spesso il voto di povertà sembra fare a pugni con i beni del Vaticano. Una delle domande che ricorre più spesso quando si tocca l'argomento è quanto guadagna il Papa.

Iraq, il fratello del baby-kamikaze fermato a Kirkuk si è fatto esplodere

23 Ago 2016 Il fratello del 12enne fermato in Iraq con una cintura esplosiva sotto la maglia di Messi, si era fatto saltare in aria un'ora prima.

Frosinone, profugo viaggia per 400 km agganciato sotto un tir

23 Ago 2016 Foto Twitter Ha percorso 400 Km agganciato con delle cinghie sotto un tir che stava percorrendo l'A1 in direzione nord. È l'agghiacciante storia di un giovane profugo di 20 anni liberato, al limite della forze, dalla polizia stradale di Frosinone.

Germania, tribunale nega a una studentessa di indossare la niqab

23 Ago 2016 Un tribunale amministrativo tedesco ha vietato a una ragazza di 18 anni di indossare la niqab, il velo islamico che lascia vedere solo gli occhi, durante le lezioni.

Ventotene, Renzi incontra Merkel e Hollande per far ripartire l’Europa

23 Ago 2016 L'Europa post Brexit riparte da Ventotene. Matteo Renzi ha incontrato Angela Merkel e Francois Hollande nel comune dove Altiero Spinelli fondò l'idea di un insieme di Stati federali.

Ferito mortalmente il leader di Boko Haram

23 Ago 2016 Il leader di Boko Haram, Abubakar Shekau, sarebbe rimasto ucciso in un raid dell'aviazione nigeriana. Lo riferisce su Twitter l'esercito nigeriano, che in un post scrive: "Un raid ha ucciso il comandante dell'organizzazione terroristica Boko Haram. Abubakar Shekau è stato 'ferito mortalmente'".

Mali, processo storico all’Aja: jihadista si dichiara ‘colpevole’

22 Ago 2016 Ahmad al-Faqi al-Mahdi affronta all'Aja le accuse di aver distrutto nove santuari e l'ingresso di una moschea a Timbuctù, in Mali, nel 2012, come crimine di guerra.

Turchia, baby kamikaze si fa esplodere a una festa di matrimonio: 54 morti

22 Ago 2016 Dopo la notizia della strage di Gazientep, in Turchia, dove un ragazzino di 12 anni si è fatto esplodere durante un matrimonio di un membro del partito filocurdo Hdp, provocando la morte di 54 persone, emergono nuovi importanti dettagli.

Praga, finta invasione dell’Isis: gruppo xenofobo scatena il panico

22 Ago 2016 A Praga si è scatenato il panico. Un gruppo xenofobo ha inscenato un'invasione dell'Isis come protesta nei confronti delle comunità musulmane presenti in Repubblica Ceca.

Guerra in Siria, la foto simbolo del bambino di Aleppo

18 Ago 2016 Ci sono immagini destinate a diventare il simbolo di una tragedia. Dopo Aylan Kurdi, diventato suo malgrado il triste emblema dei migranti morti in mare, oggi tocca a Omran Daqneesh, 5 anni, siriano, essere preso come il simbolo della guerra in Siria e, in particolare, della battaglia di Aleppo.

Pagina 1 di 203