Come risparmiare sui voli: i trucchi per pagare meno i biglietti aerei

Scoprite tutti i trucchi per prenotare voli low-cost a prezzi imbattibili, quando prenotare un volo intercontinentale, quando prenotare un volo per agosto, quando prenotare un volo Ryanair e anche come fare ad acquistare biglietti aerei a 1 euro.

da , il

    Come risparmiare sui voli: i trucchi per pagare meno i biglietti aerei

    Come risparmiare sui voli? E’ un problema annoso che attanaglia i nostri tempi: sono in molti a desiderare di poter visitare luoghi sperduti, oltreoceano, visti soltanto nei documentari o nei video in rete, ma l’ostacolo più grande è rappresentato dal costo. Spesso i viaggi intercontinentali sono molto cari e per questo la maggior parte delle persone tende a rinunciare. Eppure una soluzione esiste: bisogna soltanto aguzzare la vista e cercare le offerte migliori. L’importante però è sapere quando prenotare un volo per risparmiare realmente e a questo abbiamo pensato noi: scoprite tutti i trucchi per prenotare voli low-cost a prezzi imbattibili, quando prenotare un volo intercontinentale, quando prenotare un volo per agosto, quando prenotare un volo Ryanair e anche come fare ad acquistare biglietti aerei a 1 euro.

    Trucchi per prenotare voli low cost

    Scegliere di viaggiare volando è certamente il trucco migliore per risparmiare benzina, ma come risparmiare sui voli per non dover fare il mutuo soltanto per il tragitto che vi porterà alla meta prescelta per le vostre vacanze? Esistono diversi trucchi per prenotare voli low-cost a prezzi veramente competitivi. Se non volete spendere una fortuna prenotando le vostre vacanze su Internet, allora è bene che teniate presente alcune semplici regole.

    Prenotare di martedì

    Quando prenotare un volo per risparmiare? Uno dei trucchi fondamentali per prenotare voli low cost e risparmiare è proprio quello di fare attenzione al giorno: il martedì pomeriggio è perfetto. Bandito quindi il weekend, anche se per tutti è il momento in cui si ha maggior tempo libero. Secondo gli esperti, il martedì è il giorno in cui le compagnie aeree mostrano le tariffe più convenienti per vendere il maggior numero di biglietti.

    Scegliere date flessibili

    Un altro aspetto importante per risparmiare sui voli è rappresentato dalla flessibilità: se avete a vostra disposizione tassativamente un solo giorno per partire sarà molto difficile che possiate avere un’ampia scelta. Proprio per questa ragione, se ne avete la possibilità, mettete sul tavolo delle trattative qualche giorno in più. La possibilità di scegliere un giorno precedente o successivo a quello stabilito, infatti, farà variare di molto la vostra tariffa. Se volete velocizzare le operazioni di ricerca, andate su uno dei tanti motori di ricerca che mostrano direttamente grafici con le date più convenienti per volare.

    Acquistare biglietti separati

    Evitate poi di acquistare biglietti di andata e ritorno insieme: comprarli separatamente vi consentirà di risparmiare molto, perché per entrambe le tratte potrete beneficiare delle tariffe migliori. Fate i vostri controlli con attenzione e poi passate alla prenotazione delle offerte più convenienti.

    Fare tanta ricerca online

    Un altro aspetto importante per risparmiare sui voli low-cost è quello della ricerca. Se volete acquistare i biglietti al prezzo più conveniente dovrete armarvi di pazienza e cercare online tra i vari siti delle compagnie aree, dei Tour operator e tutti gli altri siti che propongono voli, se possibile anche stranieri, per individuare la vera tariffa migliore.

    Fare attenzione agli errori delle compagnie aeree

    Attenzione anche agli errori, perché anche le compagnie aeree ne commettono. Si chiamano ‘error fare’ e sono delle tariffe errate che le compagnie aeree lanciano, contro la loro volontà. Gli error fare dei voli 2017 ormai sono andati (o quasi), vi conviene sperare in quelli dell’anno nuovo!

    C’è poi un altro tipo di errore, il ‘fuel dump’, che si verifica quando la compagnia aerea dimentica erroneamente di applicare la tassa per il carburante nella tariffa proposta. Se doveste ritrovarvi con un biglietto che riporta uno degli errori poc’anzi menzionati, niente paura, sono assolutamente validi e la compagnia aerea non potrà chiedervi alcun tipo di integrazione.

    Fare attenzione ai cookie

    Evitate nel limite del possibile di cercare le medesime tratte dallo stesso computer. I siti specializzati in viaggi, infatti, controllano le vostre ricerche tramite i cookie, pertanto vi riproporranno sempre la tariffa più alta. Pulite quindi spesso la cache del browser e se possibile effettuate ricerche con device diversi.

    Iscriversi alla newsletter

    Iscrivetevi alle newsletter delle compagnie aeree e dei principali tour operator online, in questo modo potrete ricevere in anteprima le tariffe scontate e approfittare quindi dei migliori biglietti disponibili.

    Viaggiate leggeri

    Sappiamo bene come le compagnie low-cost riescano a proporre prezzi competitivi, riducendo il servizio all’essenziale e trasformando tutto il resto in costi aggiuntivi. Il segreto è quindi quello di non farsi tentare, soprattutto riguardo ai bagagli, il servizio a cui si fa davvero fatica a rinunciare. Nel limite del possibile evitate il bagaglio da stiva, che costa minimo 15-20 euro in più. Chiaramente non è semplice stipare tutto il necessario per una vacanza in una valigia di piccole dimensioni da imbarcare come bagaglio a mano, ma almeno per i viaggi di breve durata, vale la pena provarci.

    Fare attenzione ai metodi di pagamento

    Ogni compagnia aerea predilige un sistema di pagamento: verificate quello della compagnia che avete individuato come più conveniente e sceglietelo per effettuare la transazione, così da evitare i costi dell’operazione.

    Come trovare voli a 1 euro

    Vi siete domandati tante volte come trovare voli a 1 euro? Ma soprattutto esistono davvero? Ebbene sì, ma ovviamente sono in numero strettamente limitato, per questo bisogna essere molto attenti e veloci per riuscire ad accaparrarseli. Di solito sono riservati a periodi specifici, valgono solo per alcune destinazioni e sono acquistabili esclusivamente con carta di credito. Ciò considerato è importante poter disporre di una certa flessibilità per poter approfittare dei biglietti aerei a 1 euro: essere disposti a partire in stagioni che non siano per forza l’estate, periodi non di feste comandate, aiuterà sicuramente la vostra dose di fortuna. Solitamente a proporre queste offerte incredibili sono le principali compagnie low-cost, quali ad esempio, Flybe, Ryanair, Easyjet, Airberlin e Vueling. Se non sapete come risparmiare soldi ogni giorno, questo ci sembra un ottimo inizio!

    Quando prenotare un volo intercontinentale e nazionale dall’Italia

    Secondo le analisi condotte da Skyscanner, esistono diversi momenti migliori per prenotare un volo dall’Italia e ciò dipende dalla destinazione che si intende raggiungere:

    - Per i voli nazionali, 5 settimane prima della partenza con un risparmio di circa il 9% rispetto al costo medio del volo;

    - Per i voli internazionali, tra 21 e 23 20 settimane prima della partenza, quando si spende circa l’11% fra il 4% e il 7% in meno rispetto al costo medio del biglietto. In particolare:

    • Per volare in America del Nord spendendo oltre il 4% in meno, meglio acquistare il biglietto con 22 settimane di anticipo.

    • Per una vacanza in America Centrale conviene prenotare il volo 21 settimane prima della partenza. Il risparmio è di circa il 7%.

    • Per un viaggio in Asia, il miglior momento per prenotare è con 23 settimane di anticipo, quando i prezzi sono di circa il 5% più bassi rispetto alla media dell’anno.

    E’ evidente dunque, che la differenza tra quando prenotare un volo intercontinentale e uno nazionale è enorme, si parla anche di 15 settimane di distacco.

    Quando prenotare un volo Ryanair

    Quando prenotare un volo Ryanair? A questa domanda non c’è un’unica risposta onestamente, ma cercando informazioni sul web, abbiamo trovato uno studio presentato nel 2014 alla Royal Economic Society, nel quale si legge che il momento migliore per l’acquisto risulta essere 10 giorni prima della data prevista per il volo. Si tratta di un arco di tempo piuttosto limitato, anche perché, com’è noto nell’ultima settimana invece, i prezzi tendono a salire e di molto.

    Quando prenotare un volo per agosto

    Il vostro più grande interrogativo invece, è sapere quando prenotare un volo per agosto? In linea generale, vale la regola di muoversi con largo anticipo e dopo aver controllato le offerte su diversi siti di voli. Poi vale la pena seguire queste semplici regole, tenendo sempre presente che la meta che avete scelto farà la grande differenza sul prezzo e sulle relative offerte:

    - Gennaio è il mese migliore per prenotare un viaggio estivo. E’ il momento in cui siti e tour operator lanciano le offerte migliori. Quindi attenzione e velocità saranno i vostri migliori alleati;

    - 21 giorni prima della partenza è un altro buon momento per trovare valide offerte;

    - Alle ore 23:00 potrete fare gli affari migliori della vostra vita. Inoltre, in base a una ricerca basata sulle prenotazioni effettuate verso le mete più comunemente apprezzate, è emerso che è meglio evitare le 9 del mattino. In questo modo potrete arrivare a risparmiare anche il 31% sul prezzo del biglietto.