Ricarica 101 Repower: più business e vantaggi per le aziende che aderiscono

da , il

    Ricarica 101 Repower: più business e vantaggi per le aziende che aderiscono

    Repower firma la rivoluzione della mobilità elettrica in tutta Italia con il suo progetto Ricarica 101. L’azienda leader nel settore dell’energia ha infatti investito capitali e know how per realizzare un progetto innovativo e all’avanguardia, in perfetta sintonia con i nuovi trend della green economy. A meno di un anno dal lancio, Ricarica 101 ha raggiunto un numero di adesioni che ha superato ogni iniziale aspettativa, a dimostrazione del fatto che le aziende hanno intuito quali siano i numerosi vantaggi nell’aderire al circuito di ricarica per auto elettriche di Repower. Uno dei vantaggi principali è senza dubbio ampliare il proprio business offrendo al tempo stesso nuovi servizi alla clientela.

    repower palina 22

    Con il progetto Ricarica 101, Repower mira a migliorare la realtà della sostenibilità ambientale puntando sul settore cruciale della mobilità elettrica. Quella in cui l’azienda leader nell’energia si è impegnata è una sorta di piccola grande rivoluzione green, un progetto che punta ad aumentare la diffusione della mobilità elettrica su tutto il territorio nazionale. Anche per invertire la tendenza che vede un aumento sempre più preoccupante dei livelli di inquinamento atmosferico, soprattutto in città. E sappiamo che proprio l’alta concentrazione di fonti inquinanti è una delle cause principali di mortalità nell’era moderna, mentre l’accumulo di gas serra come la CO2 è una delle cause del riscaldamento globale. Si stima che almeno un quinto di esse siano causate dal comparto dei trasporti, e per questo Repower considera importante lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia, paese non ancora al passo con le più moderne realtà europee.

    Con Ricarica 101, Repower si pone al centro di una vera e propria rivoluzione: un nuovo modo efficiente ed ecosostenibile di viaggiare e di entrare in contatto con le eccellenze italiane, attraverso l’installazione delle colonnine di ricarica PALINA presso le strutture aderenti. In tutto sono già 170 le strutture interessate, tra ristoranti stellati, alberghi e hotel deluxe, porti turistici, resort, spa e campi da golf, per citarne solo alcuni. Queste aziende hanno ricevuto la PALINA BURRASCA, una torretta di ricarica dalla tecnologia all’avanguardia e da 22 kW di potenza, in grado comunicare, arredare e ovviamente di ricaricare contemporaneamente e in tutta sicurezza fino a due veicoli elettrici.

    repower palina 11

    Ma i vantaggi per le aziende non finiscono qui, perché tutte le strutture ricettive aderenti a Ricarica 101 possono beneficiare, grazie a Repower, di una rilevante attività di comunicazione stampa, con un ritorno non indifferente sia per quanto riguarda una maggiore visibilità, sia per nuove possibili opportunità di business e di ampliamento della clientela, attratta non solo dai servizi offerti, ma anche da un nuovo modo di viaggiare più sostenibile.

    Un esempio? Il pacchetto green day proposto da una Spa aderente all’iniziativa comprende un percorso benessere e la card per attivare PALINA. In questo modo i clienti possono godere di massaggi rilassanti mentre soddisfano la propria coscienza ecologica.

    Il trend è evidente: sul mercato c’è un chiaro aumento nella richiesta di veicoli elettrici privati, perciò le strutture in grado di offrire un servizio di ricarica elettrica saranno sempre maggiormente scelte da una clientela che sta diventando di giorno in giorno più esigente ed eco friendly. Già oggi le imprese del comparto alberghiero, wellness e della ristorazione che hanno scelto di far parte di Ricarica 101 installando una colonnina PALINA, testimoniano un aumento della richiesta, soprattutto da parte degli ospiti stranieri. Segno che la presenza dell’infrastruttura di ricarica elettrica dei veicoli rappresenta un valore aggiunto, che coniuga business e rispetto per l’ambiente.

    (Contenuto di informazione pubblicitaria)