Pensioni ultima ora: test Acli per APE Social, pensioni precoci, Quota 41, lavori usuranti e Opzione donna

Pensioni anticipate news: con gli hashtag #apeday e #inpensioneprima il patronato Acli apre le porte ai cittadini proponendo una sorta di simulazione online e un'intera giornata di informazione sull'anticipo pensionistico

da , il

    Pensioni ultima ora: test Acli per APE Social, pensioni precoci, Quota 41, lavori usuranti e Opzione donna

    Pensioni ultima ora: per la giornata di venerdì 19 maggio 2017 il Patronato Acli ha organizzato una giornata nazionale d’informazione sull’anticipo pensionistico. Tutte le sedi saranno aperte ai cittadini per dare informazioni su Ape sociale e pensioni precoci. Ma c’è di più, perché online è ora disponibile un test che permette una simulazione con cui è facilmente possibile verificare se si possiedono i requisiti per accedere a APE Social e Pensione Precoci. In attesa di vedere conclusa la riforma delle pensioni, approfondiamo questa opportunità data dal patronato ai cittadini interessati oggi al calcolo delle pensioni.

    ”Anticipare l’accesso alla pensione è una richiesta continua ai nostri sportelli”, fanno sapere dall’Acli. L’invito al cittadino è chiaro: prima si fa il test Ape social o pensioni precoci, e prima il cittadino potrà avere chiare indicazioni per scoprire se si hanno i requisiti e se c’è una possibilità di andare in pensione prima, grazie all’aiuto di esperti competenti e professionali.

    RIFORMA PENSIONI IN ATTESA

    Dal primo maggio sono slittati di quasi 20 giorni i decreti attuativi per la riforma delle pensioni, che non sono ancora stati pubblicati in Gazzetta ufficiale, dopo che la Corte dei Conti aveva chiesto delle integrazioni al testo. Ma ancora dettagli precisi dell’Anticipo pensionistico non sono stati comunicati, anche se il ministro Poletti ha garantito che il decreto attuativo per l’Ape Social prevede l’erogazione della prestazione retrodatata al primo maggio, se il lavoratore ha i requisiti necessari “a prescindere dalla data di presentazione della domanda”, che comunque ha subito una proroga.

    ULTIMISSIME SU PENSIONI APE SOCIAL E PRECOCI: REQUISITI E SCADENZA

    SIMULAZIONE APE SOCIAL OFFERTA DAI PATRONATI ACLI

    In attesa dell’entrata in vigore dell’Ape Social, dell’Ape Volontario, delle pensioni quota 41 per i lavoratori precoci e per chi ha svolto lavori usuranti, e delle pensioni Opzioni Donna, i patronati hanno deciso di aprire le porte ai cittadini per una giornata dedicata all’informazione, venerdì 19 maggio. Inoltre collegandosi al sito www.patronato.acli.it è possibile verificare se si possiedono i requisiti per accedere a Ape sociale e pensioni precoci. CLICCA QUI PER IL TEST DI SIMULAZIONE ACLI.

    LEGGI ANCHE ANTICIPO PENSIONISTICO NEWS: LE RICHIESTE DELLA CORTE DEI CONTI

    PENSIONI ANTICIPATE E FLESSIBILITA’ IN USCITA: OPPORTUNITA’ PER I LAVORATORI

    Per molti lavoratori poter andare in pensione prima è fondamentale, pensiamo ai lavoratori precoci, che hanno iniziato a lavorare a diciotto anni: per loro c’è la possibilità di accedere alla pensione anticipata con un requisito contributivo di 41 anni, purché rientrino in determinate categorie ritenute svantaggiate. Altre agevolazioni sono state previste nella disciplina dei lavori usuranti, con l’apporto di modifiche che introducono una serie di migliori condizioni per poter facilmente accedere al pensionamento anticipato. QUI TROVI TUTTE LE INFO E LE NEWS AGGIORNATE SULLE PENSIONI. Novità rilevanti sono da evidenziare anche in relazione al cumulo gratuito per agevolare l’accesso al pensionamento anticipato ai lavoratori con contribuzione in più gestioni previdenziali (comprese le Casse di previdenza dei Liberi Professionisti): dal 1 gennaio 2017 il cumulo può essere chiesto anche al fine di perfezionare il requisito alla pensione anticipata.

    LEGGI QUI LE REGOLE INPS PER IL CUMULO GRATIS DEI CONTRIBUTI