La nuova banconota da 50 Euro presentata dalla Banca d’Italia

Da oggi in circolazione la nuova banconota da 50 euro che presenta caratteristiche di sicurezza più avanzate contro la contraffazione. Ecco le caratteristiche della nuova banconota da 50 euro

da , il

    E’ stata presentata dalla Banca d’Italia la nuova banconota da 50 euro che ufficialmente entrerà in circolazione dal 5 aprile. Modifiche sono state rese necessarie perché è proprio la banconota da 50 euro ad essere quella più in circolazione e maggiormente contraffatta. La nuova banconota da 50 euro è stata modificata e ‘potenziata’ per quanto riguarda le caratteristiche di sicurezza, in modo tale da rendere impossibile la falsificazione. Vediamo di seguito le principali caratteristiche delle nuove banconote.

    Guardando la banconota in controluce, la finestra nella parte superiore dell’ologramma rivela in trasparenza, su entrambi i lati del biglietto, il ritratto di Europa, figura della mitologia greca.

    Sul fronte della banconota si trova il “numero verde smeraldo”, la cifra brillante che quando viene mossa cambia colore passando dal verde smeraldo al blu scuro e produce una specie di effetto luminoso che si sposta in senso verticale.

    Guardando controluce il fronte della banconota, il ritratto di Europa appare anche nella filigrana a sinistra.

    Inoltre, la banconota presenta sui bordi anche alcune linee in rilievo, certamente utili per permettere di identificare il valore del biglietto ai non vedenti.

    CURIOSITA’ SULLE BANCONOTE IN EURO

    Dopo quelle da 5, 10 e 20 euro, quella da 50 euro è il quarto taglio della seconda serie di banconote in euro, denominata ‘Europa’. Secondo la Bce, con oltre 9 miliardi di 50 euro in circolo, il taglio di banconota da 50 euro rappresenta il 46% del totale delle banconote in euro in circolazione. Quindi è la più diffusa e la più falsificata. Per questo motivo ha ottenuto un restyling che migliora le caratteristiche di sicurezza contro la contraffazione.