NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sciopero aerei del 23 febbraio 2017: ecco i voli a rischio

Sciopero aerei del 23 febbraio 2017: ecco i voli a rischio

La protesta coinvolge Alitalia e le compagnie low cost.

da in Economia, Scioperi
    Sciopero aerei del 23 febbraio 2017: ecco i voli a rischio

    Per il prossimo 23 febbraio 2017 è previsto uno sciopero dei voli. I lavoratori dei velivoli, degli aeroporti e indotto incroceranno le braccia per 24 ore. Andiamo a scoprire nel dettaglio quali realtà rimarranno coinvolte e con quali modalità.

    Alitalia, Ryanair, EasyJet e Meridiana, il prossimo 23 febbraio 2017, si fermeranno dunque per l’intera giornata: a rischio moltissimi voli delle compagnie di linea e low-cost, nonché lo svolgimento delle quotidiane procedure negli aeroporti italiani. Si preannuncia come una giornata nera per chiunque abbia la necessità di volare. Le modalità di adesione allo sciopero cambiano in base alla compagnia di volo, tuttavia il consiglio è quello di evitare di volare il prossimo 23 febbraio, a meno che non abbiate un impegno improrogabile. I disagi infatti non tarderanno a farsi sentire: voli cancellati o in ritardo saranno una costante per l’intera giornata. Andiamo quindi a scoprire come si comporteranno Alitalia, Ryanair, EasyJet e Meridiana, il prossimo 23 febbraio.

    Il sito del Ministero dei Trasporti, alla sezione ‘Scioperi’, riporta nel dettaglio tutti gli orari e le modalità di adesione delle compagnie aeree. La protesta di 24 ore che vede coinvolto il personale di terra e volo di Alitalia, Ryanair, EasyJet e Meridiana, è stata indetta dalle sigle sindacali OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/OSR CUB trasporti. Incroceranno le braccia piloti, assistenti di volo, nonché addetti alle pulizie, carico e scarico, e addetti agli sportelli degli aeroporti.

    Dalle 00.01 alle 23.59 di giovedì 23 febbraio 2017 sciopereranno:

    - Personale Handling Soc.

    Aviapartner dell’aeroporto di Torino Caselle: 24 ore (dalle 00.00 alle 23.59);

    - Personale Soc. Aviation Services aeroporto di Napoli Capodichino: 4 ore (dalle 11.00 alle 15.00);

    - Personale Soc. Aviation Services aeroporto di Napoli Capodichino: 4 ore (dalle 11.00 alle 15.00);

    - Personale navigante (piloti e assistenti di volo) Air Italy: 24 ore (dalle 00.01 alle 24.00);

    - Personale Soc. Aviapartner aeroporto di Venezia Tessera: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Personale navigante di cabina Meridiana: 24 ore (dalle 00.01 alle 24.00);

    - Personale aziende handling che effettuano pulizie di bordo presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Personale Alitalia: 24 ore (dalle 00.01 alle 23.59);

    - Personale navigante di cabina EasyJet: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Personale navigante Mistral Air di Roma: 4 ore (dall 14.00 alle 18.00);

    - Personale navigante Ryanair: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Personale navigante Volotea Si: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Personale Gruppo Meridianafly: 4 ore (dalle 12.00 alle 16.00);

    - Personale Meridianafly Aeroporto di Napoli Capodichino: 4 ore (dalle 11.00 alle 15.00);

    - Personale navigante Brookfield Aviation International; Workforce International Contractors Limited; Crewlink Ireland; McGinley Aviation; Dorato Aviation: 4 ore (dalle 14.00 alle 18.00);

    - Piloti e personale di bordo Alitalia, aderenti alla sigla Confael Assovolo, scioperano per 4 ore dalle 14.00 alle 18.00, mentre RSA Anpac, Anpav e Usb Lavoro privato comunicano che lo sciopero dei dipendenti sarà di 24 ore.

    - Personale Airport Handling di Milano Linate e Milano Malpensa sciopera 24 ore.

    Durante lo sciopero di giovedì 23 febbraio 2017, non mancheranno i disagi per chi dovrà necessariamente prendere un volo, tuttavia non dimentichiamo che per legge ci saranno comunque delle fasce orarie di protezione. Sul sito del Ministero dei Trasporti si legge: ‘I soggetti sindacali che promuovono lo sciopero, i lavoratori che esercitano il diritto di sciopero, l’impresa che eroga il servizio garantiscono l’assistenza a:

    - Tutti i voli la cui partenza è schedulata negli orari pubblicati nelle fasce orarie 7-10 e 18-21 nonché dei voli internazionali in arrivo entro mezz’ora dalla scadenza delle suddette fasce;

    - Voli di posizionamento;

    - I sorvoli del territorio nazionale e gli attraversamenti dello spazio aereo di responsabilità italiana (in base a convenzioni internazionali e ad accordi internazionali plurilaterali o bilaterali);

    - I voli di stato, di emergenza, di soccorso e umanitari;

    - Tutti i voli intercontinentali in arrivo;

    - I voli intercontinentali in partenza nella misura del 50% dei voli schedulati negli orari pubblicati da ciascun vettore;
    un collegamento monogiornaliero A/R per le isole per vettore’.

    694

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EconomiaScioperi
    PIÙ POPOLARI