Le banche più sicure in Italia: classifica dell’affidabilità

La graduatoria stilata dall'Università Bocconi di Milano

da , il

    Le banche più sicure in Italia: classifica dell’affidabilità

    Quali sono le banche più sicure in Italia? Vi proponiamo la classifica dei dieci istituti di credito più solidi secondo l’Università Bocconi di Milano. Sapere se la banca dove si vogliono conservare e investire i propri risparmi è solida è importante soprattutto nei tempi di una crisi economica che sta investendo diversi istituti italiani, tra cui il Monte dei Paschi di Siena.

    Crisi per cui è dovuto intervenire il governo con il cosiddetto decreto salva-banche. La Bocconi ha stilato la classifica attraverso un’analisi complessa basata su sette diversi indici. Ve li indichiamo, senza scendere in dettagli tecnici: tre indici (Cet1, Tier 1, Total capital ratio) relativi alla patrimonializzazione; l’indice di redditività sul totale attivo, che è il margine d’interesse più i saldi delle commissioni e degli altri ricavi; l’indice relativo all’andamento in Borsa riferito al terzo trimestre 2015; due indici ISC, l’Indicatore sintetico di costo, ovvero l’indicatore di tasso di interesse di un’operazione di finanziamento.

    La classifica delle 10 banche italiane più sicure

    1 – Intesa Sanpaolo (114 punti)

    2 – Ubi Banca (111 punti)

    3 – Banco Popolare e Credem (a pari merito con 101 punti)

    4 – Banca Popolare di Milano (95 punti)

    5 – Monte dei Paschi di Siena (85 punti)

    6 – Bper (85 punti)

    7 – Credito Valtellinese (80 punti)

    8 – Banca Carige (71 punti)

    9 – Unicredit (81 punti)