Sciopero trasporti a Milano e Torino il 16 dicembre: stop a metro, bus e tram

Nuovi disagi all'orizzonte

da , il

    Sciopero trasporti a Milano e Torino il 16 dicembre: stop a metro, bus e tram

    Nuova giornata di sciopero dei mezzi di trasporto a Milano e Torino: il 16 dicembre 2016, il personale di metro, bus e tram incrocerà le braccia, facendo presagire l’arrivo dell’ennesima giornata di caos e difficoltà, soprattutto per il lavoratori che si muovono per le due città servendosi dei mezzi pubblici. Come di consueto, verranno stabilite alcune fasce orarie di garanzia. Andiamo a scoprire nel dettaglio come si svolgerà lo sciopero per Atm Milano e Gtt di Torino.

    SCIOPERO DEI MEZZI A MILANO

    Il capoluogo lombardo, per il 16 dicembre ha in serbo un altro sciopero dei mezzi di trasporto: come riporta il sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti, ‘la circolazione di metropolitane, autobus e tram potrebbe subire disagi a causa di un’agitazione indetta dalla sigla sindacato operai in lotta Sol Cobas’. Tale sciopero è stato proclamato dal sindacato e accettato dal ministero lo scorso 2 dicembre. Aderirà il personale Atm di Milano con un fermo dei mezzi di trasporto di 4 ore, che si svolgerà con varie modalità, ancora da definire.

    SCIOPERO DEI MEZZI A TORINO

    Anche il capoluogo piemontese aderirà allo sciopero del prossimo 16 dicembre (quello del 25 novembre scorso era stato annullato all’ultimo, a causa delle gravi condizioni meteorologiche). A Torino si fermerà per 24 ore l’intero personale di CA.NOVA, mentre in tutto il Piemonte ci sarà uno stop di 4 ore da parte del personale Gtt, che si svolgerà con varie modalità, ancora da definire.

    Infine, anche i mezzi di trasporto della Capitale rimarranno fermi: per conoscere i dettagli dello sciopero su Roma previsto per il 14 dicembre, cliccate qui.