Il Comune più ricco d’Italia? Basiglio, alle porte di Milano

Il Comune più ricco d’Italia? Basiglio, alle porte di Milano

Il reddito pro capite, nel 2014, è stato di 42.041 euro

da in Economia, Reddito
Ultimo aggiornamento:
    Il Comune più ricco d’Italia? Basiglio, alle porte di Milano

    Il Comune più ricco d’Italia? E’ Basiglio, alle porte di Milano, dove il reddito pro capite degli oltre 7.000 abitanti è stato, nel 2014, di 42.041 euro. E’ quanto è emerso dalla classifica dei redditi dello Stivale, stilata dalla start up di ricerche economiche Twig, elaborata sulla base dei dati pubblicati dal Dipartimento delle Finanze. Dall’altra parte, nella classifica delle maglie nere, a conquistare la vetta è Val Rezzo, il Comune più povero d’Italia. Situato anch’esso nel cuore del Nord, in provincia di Como, ha circa 2mila abitanti, il cui l’imponibile medio dichiarato al fisco è di 5.417 euro.

    In queste due classifica d’Italia, dove il reddito imponibile medio dichiarato è pari a 20.320 euro, il Comune più ricco e anche il più povero si trovano nelle regioni del nord, note per la loro forza economica. La Lombardia conquista la posizione più alta del podio con 24.020 euro medi, mentre a chiudere la classifica troviamo la Calabria con 14.510 euro pro capite.

    E se questi due dati rispondono all’idea comune che al nord ci siano i guadagni più alti a dispetto di un sud sempre più povero, stupisce il fatto che nel fitto tessuto territoriale dell’Italia settentrionale coesistano il Comune più ricco, sede di Milano 3, e anche quello più povero. A dividerli poco più di un centinaio di chilometri.

    Ma chi occupa le altre posizioni?

    Nella Top Ten dei Comuni migliori, al secondo posto si colloca Badia Pavese, in provincia di Pavia, che vanta un reddito pro capite di oltre 36 mila euro, quasi a pari con Cusago: i suoi 4mila abitanti dichiarano infatti un imponibile pro capite superiore ai 36 mila euro.

    Nella classifica delle Maglie Nere invece, dopo Val Rezzo si piazza Carvagna (sempre in provincia di Como) e a seguire Cursolo-Orasso, Gurro e Falmenta, in Piemonte. Al sesto posto si piazza la Sardegna, con Bidoni, in provincia di Oristano; all’ottavo compare il meridione, con Roseto Valfortore, provincia di Foggia: i suoi mille abitanti dichiarano un reddito pro capite di 8.000 euro.

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EconomiaReddito Ultimo aggiornamento: Lunedì 04/04/2016 17:03
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI