Istat, a febbraio aumenta la disoccupazione

Istat, a febbraio aumenta la disoccupazione

Crescono anche gli inattivi tra questi colpite maggiormente le donne

da in Disoccupazione, Economia, Lavoro, News Economia
Ultimo aggiornamento:
    Istat, a febbraio aumenta la disoccupazione

    Sale la disoccupazione. L’Istat rivela che a febbraio il tasso degli occupati è diminuito dello 0,4%, sono 97 mila le persone in meno impegnate. Secondo i dati diffusi dall’istituto nazionale di statistica, il tasso di disoccupazione è pari all’11,7 per cento, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a gennaio.

    Il calo coinvolge uomini e donne tra i 25 e i 49 anni.

    A preoccupare è anche la crescita degli inattivi tra i 15 e i 46 anni aumentata dello 0,4%, (+58 mila). In questo caso l’aumento riguarda maggiormente le donne che hanno superato i 25 anni di età. Diversi i dati su base annua dove il numero di occupati è in crescita dello 0,4% (+96 mila, +238 mila i dipendenti a tempo indeterminato), mentre calano sia i disoccupati (-4,4%, pari a -136 mila) sia gli inattivi (-0,7%, -99 mila). Secondo l’Istituto nazionale di Statistica si assiste ad un tale fenomeno in quanto la forte crescita registrata a gennaio 2016 (+0,7%, pari a +98 mila) è “presumibilmente associata al meccanismo di incentivi introdotto dalla legge di stabilità 2015, il calo registrato nell’ultimo mese riporta la stima dei dipendenti permanenti ai livelli di dicembre 2015. Per i dipendenti a termine prosegue la tendenza negativa già osservata dal mese di agosto 2015″.

    271

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DisoccupazioneEconomiaLavoroNews Economia

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI