Scioperi maggio 2015: le agitazioni previste

Scioperi maggio 2015: le agitazioni previste
da in Aeroporti, Alitalia, Compagnie aeree, Economia, Scioperi, Trasporti
Ultimo aggiornamento:
    Scioperi maggio 2015: le agitazioni previste


    Molti gli scioperi di maggio 2015 proclamati nei trasporti pubblici. Le agitazioni hanno fino ad ora interessato diversi settori, a partire da quello della scuola, il cui sciopero generale del 5 maggio ha rappresentato un momento di disagio. Tuttavia chi in questo mese ha intenzione di spostarsi deve tenere conto di altre manifestazioni, con possibili conseguenze proprio nei trasporti pubblici, anche locali. Il 12 maggio sarà la volta del personale Compass Group Italia Cantieri di Lecce e Surbo, che si fermerà per mezzo turno alla fine di ogni turno.

    Sempre nella stessa giornata è in sciopero il personale portuale Terminal Tremestieri Logistica – approdo di Messina, per un’agitazione che va dalle ore 12 ad oltranza. Il 12 maggio è anche la giornata di uno sciopero generale che interesserà tutti i comparti e le categorie del lavoro privato e cooperativo, secondo ciò che è stato comunicato dalla confederazione USI – Unione Sindacale Italiana. Lo sciopero dovrebbe prevedere l’intera giornata.

    Ancora scioperi il 15 maggio per i trasporti pubblici locali di Roma, Asti, Napoli e Venezia. Nel primo caso 4 ore dalle 8:30 alle 12:30, ad Asti dalle 17:15 alle 21:15, a Napoli (settore ferroviario) dalle 17:40 alle 21:40, a Venezia per 3 ore dalle 10 alle 13.

    Il 19 maggio il personale RFI delle strutture Dote, Cei e Ci della DTP di Bologna ha proclamato uno sciopero di 8 ore, dalle 22 del 19 alle 6 del 20 maggio.

    In quest’ultima data anche lo sciopero generale territoriale dei lavoratori di Bologna e della provincia di Ravenna.

    Il 25 maggio ad essere interessato dagli scioperi sarà anche il settore aereo, con l’agitazione del personale navigante del gruppo Alitalia Sai. In questo caso è prevista un’astensione dal lavoro di 24 ore, dalla mezzanotte alle 24 del giorno dopo. Il trasporto pubblico locale sarà interessato da un altro sciopero, sempre il 25 maggio, che riguarda il personale Amt di Catania, che sciopererà dalle 12 alle 16.

    Altri due scioperi del settore aereo, sempre concentrati il 25, sono quelli che riguardano gli assistenti di volo del gruppo Alitalia e il personale Sea e Airport Handling di Milano degli aeroporti di Linate e Malpensa. Nel primo caso dalle 10 alle 14 e nel secondo caso per 24 ore.

    Il 27 maggio sciopera il personale Atac di Roma, in particolare quello addetto al servizio metropolitano della linea C. Anche in questo caso si tratta di 24 ore di astensione dal lavoro.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AeroportiAlitaliaCompagnie aereeEconomiaScioperiTrasporti

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI